Valcuvia | 10 Agosto 2019

Valcuvia e medio Verbano: strade provinciali “liberate” da una ventina di sacchi di rifiuti

Continua imperterrita, nonostante le inciviltà di numerose persone, l'attività dei volontari di "Strade Pulite" con Ermanno Masseroni e Stefano Danieli

Nonostante il caldo estivo non si placa l’attività dei volontari dell’associazione “Strade Pulite”, che in questi mesi ormai settimanalmente è impegnata, insieme ad altre persone di buona volontà, nel ripulire strade e boschi di tutta la provincia di Varese, e soprattutto del medio-alto Varesotto.

Lunedì e ieri mattina, venerdì 9 agosto, con il prezioso aiuto di Stefano Danieli, i volontari hanno operato sulle provinciali dal bivio di Castello Cabiaglio a Orino e da Gemonio fino ad Azzio, dove sono stati raccolti complessivamente dieci sacchi di rifiuti e quattro di vetro e lattine, una macchina per il pane e un flessibile targato “Friulana”.

Martedì pomeriggio da Orino, zona Salmoiraghi, fino a Castello Cabiaglio, invece, ne sono stati raccolti altri quattro sacchi.

Quella di “Strade Pulite”, però, è un’attività non solo di pulizia e di contrasto “sul campo” dell’inciviltà, ma mira anche a sensibilizzare tutta la popolazione del territorio, provando a far capire quanto sia fondamentale e necessario rispettare l’ambiente che ci circonda.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127