Dumenza | 2 Agosto 2019

Dumenza, revocata l’ordinanza sull’acqua: torna regolare la fornitura idrica

A circa dieci giorni di distanza il sindaco Nazario Corrado Moro revoca l'ordinanza inerente l'acquedotto di Runo e di Stivigliano. Finiscono i disagi per la comunità

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Ad oltre dieci giorni di distanza dall’ordinanza che imponeva la bollitura dell’acqua, avvenuta lo scorso 21 luglio, nella giornata di oggi il sindaco Nazario Corrado Moro ha revocato le disposizione che erano in vigore, dopo la comunicazione della ditta Saturno laboratorio analisi, pervenuta in Comune dopo i campionamenti dello scorso primo luglio.

Ieri, infatti, la stessa ditta ha inviato una nuova comunicazione al Comune di Dumenza, con la quale ha comunicato che il prelievo effettuato lo scorso 25 luglio sull’acquedotto di Runo e Stivigliano all’analisi microbiologica risulta conforme agli standard di qualità fissati dalle normative vigenti.

Per questa ragione Moro ha ordinato la revoca dell’ordinanza, autorizzando l’utilizzo dell’acqua proveniente dall’acquedotto destinata al consumo umano.

Terminano così, dopo meno di due settimane dalle prime disposizioni in materia, i disagi per la piccola comunità del paese della Valdumentina.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127