Canton Ticino | 8 Luglio 2019

Ticino, trovato il cadavere di una 71enne: era scomparsa a novembre

Il corpo della donna è stato ritrovato lo scorso 13 giugno nel Canton Vallese. Oggi la nota della Polizia Cantonale, dopo gli esami che hanno confermato l'identità

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Nel mese di novembre ad Ascona, sulle rive del lago Maggiore in Canton Ticino, era scomparsa una signora svizzera di 71 anni e domiciliata sempre nel paese lacustre. Si trattava di Sylvia Baumann, che aveva fatto perdere le sue tracce lo scorso 5 novembre, nei pressi di via Architetto Pisoni.

Da allora le forze dell’ordine l’hanno cercata in tutto il territorio e nella giornata di oggi le indagini si sono concluse. Il corpo della donna, infatti, è stato ritrovato privo di vita nel Canton Vallese lo scorso 13 giugno.

Ad ufficializzare quanto avvenuto è stata oggi la Polizia Cantonale, dopo l’esito degli esami effettuati che hanno permesso di confermarne l’identità.

Non verranno rilasciate ulteriori informazioni in merito alla fattispecie.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127