Curiglia con Monteviasco | 10 Giugno 2019

Monteviasco, la signora Rosina non sta bene: interviene l’elisoccorso

Da qualche giorno l'anziana signora accusava un malessere, così di comune accordo con il Soccorso Alpino è stata portata via dal borgo questa mattina

Tempo medio di lettura: 1 minuto

La signora Rosina, una delle poche residenti del piccolo borgo di Monteviasco, isolato ormai da quasi sette mesi, è stata male negli scorsi giorni e così, questa mattina, ha richiesto soccorso.

Sul posto sono intervenuti i volontari del Soccorso Alpino del CNSAS XIX Delegazione Lariana che, dopo aver percorso la mulattiera velocemente insieme al personale medico, hanno raggiunto la località di montagna. Qui, anche grazie all’aiuto di alcuni altri residenti, hanno preso in cura la signora.

Successivamente, di comune accordo con lei, l’hanno affidata nelle mani degli operatori AREU che, nonostante le avverse condizioni meteo, l’hanno trasportata in elisoccorso all’Ospedale di Luino, dove saranno effettuati ulteriori accertamenti per sincerarsi delle sue condizioni di salute. Sul posto anche il vicesindaco del paese, Fabrizio Cassina, che ha seguito tutte le operazioni di soccorso.

Nel frattempo, però, nessuna novità sulla riattivazione della funivia, ancora ferma dallo scorso novembre, quando durante la manutenzione dell’impianto, in un incidente, ha perso la vita il 60enne Silvano Dellea, anche se, dopo l’elezione a sindaco, la neo prima cittadina Nora Sahnane ha dichiarato che la priorità assoluta è quella di far ripartire la funivia nel più breve tempo possibile.

In ogni caso, fino ad allora, i Carabinieri di Dumenza, recentemente premiati da Regione Lombardia per il lavoro svolto in questi mesi nel borgo e nominati dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante il 205esimo anniversario di fondazione dell’Arma, continueranno ad aiutare e dare una mano ai pochi abitanti di Monteviasco.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127