Curiglia con Monteviasco | 6 Giugno 2019

Curiglia con Monteviasco, svelati anche vicesindaco e assessore della giunta Sahnane

Sono rispettivamente Fabrizio Cassina e Adriana Rossi i nomi scelti dalla neo sindaco. I lavori partiranno dalla questione funivia. Prossimamente un incontro pubblico

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Primo consiglio comunale anche a Curiglia con Monteviasco per la nuova amministrazione guidata dalla dottoressa Nora Sahnane, scelta dagli elettori del piccolo borgo, lo scorso 26 maggio, con il 76% dei voti.

La neo sindaco, alla guida della lista civica “Insieme per Curiglia con Monteviasco“, da sempre abitante del paese, ha avuto la meglio sull’altro candidato alle amministrative, Moreno Tosi, che con “Montagna Viva” ha ottenuto soltanto 27 voti (il 23% delle preferenze).

La 37enne dipendente di ASST dei Sette Laghi ha indicato durante la prima assemblea – tenutasi nei giorni scorsi – le due cariche della giunta che guiderà Curiglia con Monteviasco per i prossimi cinque anni: Fabrizio Cassina vicesindaco e Adriana Rossi assessore.

Con i lavori pronti a prendere il via, la dottoressa Sahnane ha infine ribadito la volontà di collocare al primo posto la questione funivia. Dopo un quadro generale della situazione, infatti, il comune metterà in calendario un incontro pubblico con cittadini e ristoratori. Al momento non si conosce una data certa per la riattivazione dell’impianto, ma dall’ultimo bando indetto è emerso l’interesse della cooperativa Montagna Domani, la stessa che lo realizzò nel 1989.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127