Lombardia | 12 Maggio 2019

Il vento forte si abbatte sull’Alto Varesotto, raffiche fino a 100 km/h

Lago in movimento e forti raffiche su tutto il territorio, ma alle 11 la situazione è sotto controllo: nessun intervento dei vigili del fuoco nel Verbano

La Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso ieri, sabato 12 maggio, un nuovo avviso di criticità (codici giallo ed arancione) a causa del rischio di vento forte, che sta colpendo tutto il territorio, anche il Verbano, dove le raffiche hanno iniziato a soffiare sin dalla notte.

Da questa mattina si stanno verificando rovesci sparsi di modesta entità sulle zone centro-orientali (Mantovano, Bresciano, Orobie e Prealpi orientali) e lungo le creste di confine.  Sulle zone alpine e prealpine ventilazione da nord-nordovest in rinforzo fino a valori forti dalla notte.

Sulle aree di nordovest sono attese: sopra i 700 m, velocità medie orarie di 30-55 km/h e raffiche fino a 120 km/h; sotto i 700 m, medie orarie di 20-35 km/h e raffiche fino a 65-90 km/h. Sulle restanti aree alpine e prealpine attese, sopra i 700-1000 m, velocità medie orarie di 20-35 km/h e raffiche di 65-90 km/h. Sulle zone di pianura occidentali venti tra moderati e forti dalla mattinata e fino a sera, con valori medi orari di 20-45 km/h e raffiche di 55-90 km/h, che potranno interessare localmente anche la bassa pianura occidentale.

Ventilazione moderata o localmente forte anche sulla zona del Garda e la pianura affacciata tra la serata e le prime ore di lunedì 13/05: possibili raffiche fino a 70 km/h su Alta Pianura Orientale e 90 km/h sull’alto Garda. La ventilazione tenderà a diminuire sulla pianura tra la tarda serata di domani e le prime ore di lunedì, mentre potrebbe rimanere forte sulle zone alpine fino alla mattina di lunedì.

Per consultare integralmente il bollettino, cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127