Luino | 5 Maggio 2019

Luino, un luccio da record pescato sul lago Maggiore

L'esemplare, dopo esser stato pescato nei pressi del fiume Tresa, è stato rilasciato in acqua. Lungo circa 120 centimetri per un peso di una dozzina di chili

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Un luccio da record è stato pescato da Kristian Lambiase e Luca Giannini, due pescatori appassionati luinesi, che nella giornata di ieri, sabato 4 maggio, sono usciti in barca sulla sponda lombarda del lago Maggiore.

“Dopo una mattinata di pesca – racconta Kristian Lambiase – sono andato a prendere un amico presso il porto di Luino. Dopo essere tornati in acqua, non molto lontano dalla foce del fiume, con grande fortuna siamo incappati nel luccio più grosso della stagione, che ha abboccato su un’esca improbabile”.

Il pesce, successivamente è stato guadinato e tirato in barca, per le foto di rito, è stato poi slamato per riessere reimmesso in acqua. Si trattava di un esemplare di circa 120 cm per una dozzina di chilogrammi.

Nel frattempo la stagione della pesca è stata riaperta lo scorso 30 aprile, e già in questi primi giorni sono tanti gli appassionati e i pescatori che stano affollando le rive e le acque del lago Maggiore, seguendo necessariamente le disposizioni e le normative in vigore per non incappare in sanzioni.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127