Montegrino Valtravaglia | 4 Maggio 2019

Montegrino, non ce l’ha fatta il 74enne vittima di un incidente sulla provinciale

L'uomo, dopo esser stato trasportato in elisoccorso al Circolo di Varese, è stato ricoverato in rianimazione in coma farmacologico fino a ieri sera, quando è spirato

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Il 74enne vittima dell’incidente avvenuto lo scorso 30 aprile sulla strada provinciale 23, che collega Montegrino Valtravaglia a Luino, è spirato ieri sera, venerdì 3 maggio, dopo il trasferimento in elisoccorso all’Ospedale Circolo di Varese, a seguito dell’impatto contro il guard rail sull’ultimo tornate della strada in direzione Luino.

L’uomo, dopo l’incidente, era stato ricoverato in rianimazione in coma farmacologico per alcuni giorni ma a nulla è valso il tentativo dei medici ed infermieri varesini di salvargli la vita.

L’anziano, che aveva perso il controllo del mezzo a seguito di un malore, prima di terminare la sua corsa a bordo strada, aveva impattato contro le barriere presenti a lato della carreggiata. Sul posto erano intervenuti, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Luino e alla Polizia Locale, anche gli operatori sanitari della SOS Padana Emergenza di Luino, che vista la gravità delle condizioni dell’uomo lo avevano affidato alle mani dell’elisoccorso per il trasferimento presso il nosocomio varesino.

Il 74enne era conosciuto nel paese dell’Alto Varesotto: prima della pensione, infatti, aveva una ditta edile insieme al fratello.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127