Luino | 28 Aprile 2019

Nella notte il lungolago di Luino preso di mira dall’inciviltà

Questa mattina, nei pressi del locale VR23, il triste ritrovamento con bottiglie di vetro rotte, cartacce sparse ovunque e sedie spostate. Non è la prima volta

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Triste scenario quello davanti gli occhi dei proprietari del VR23, noto locale sito sul lungolago di Luino, nei pressi del Parco a Lago, quando sono arrivati stamane, domenica 28, per aprire il bar e prepararsi ad accogliere cittadini e turisti in questo ultimo weekend di aprile.

Sedie spostate, bottiglie di birra di vetro rotte e cartacce per terra, lasciate probabilmente ieri notte da qualche incivile dopo aver consumato alcolici a ridosso del lago, in uno dei posti poco frequentati nelle ore notturne, quando il locale rimane chiuso.

La segnalazione è arrivata direttamente da una cittadina che è venuta a conoscenza di questa situazione, con questi atti di inciviltà che continuano a creare indignazione nella la comunità luinese. Episodi di questo tipo sono avvenuti già altre volte.

In questi ultimi mesi sono state diverse le denunce di rifiuti abbandonati sul territorio e atti di inciviltà, non da ultimi gli episodi che hanno visto danneggiare il sottopasso di via Cairoli diverse volte, senza dimenticare la zona del Carrefour, da tempo sotto gli occhi dei riflettori a causa di incivili che non hanno rispetto per il bene comune.

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “Nella notte il lungolago di Luino preso di mira dall’inciviltà”

  1. MirkoKTM ha detto:

    Si buttano via soldi per sciocchezze, basterebbero un po’ di webcam ed appena si notano gesti incivili far intervenire chi di dovere, per quella gentaglia ci vorrebbe una bella lezione…di vita

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127