Luino | 11 Aprile 2019

Luino, dopo i Giochi della Gioventù il comune riattiverà anche la pista di salto in lungo

Il sindaco Pellicini: "Effettueremo l'intervento con risorse dell'avanzo di amministrazione disponibili. Intendiamo ripristinare la struttura sportiva per l'autunno"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Nello spirito dei giochi della gioventù, che ha suscitato entusiasmo tra alunni e genitori, il comune di Luino, anche su indicazione dei docenti, riattiverà la pista e la pedana per il salto in lungo presso la scuola primaria del centro.

“Effettueremo l’intervento con risorse dell’avanzo di amministrazione disponibili dopo l’approvazione del Consuntivo – dichiara il sindaco Andrea Pellicini -, e intendiamo ripristinare la struttura sportiva per l’autunno”.

La pedana del salto in lungo fu molto utilizzata, anni ed anni fa, dai ragazzi delle scuole elementari ai tempi del noto professor Cipolla e dello Sport Club Italia.

Solo nella giornata di ieri l’amministrazione comunale, sempre tramite il primo cittadino, aveva annunciato il ritorno dei Giochi della Gioventù, ai quali il prossimo 24 maggio parteciperanno centinaia di ragazzi delle scuole primarie dell’Istituto “Bernardino Luini”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127