EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lonate Pozzolo | 9 Aprile 2019

Le Luino Ladies ancora terze, ma finisce in parità sul campo di Audax

Gara segnata da continui e imprevedibili ribaltamenti di fronte. E' Baron a savare le compagne in extremis. Mancuso: "Unite e concentrate fino alla fine"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Partita dura e combattuta quella andata in scena domenica sul campo di S. Antonino Ticino tra Audax, team locale, e le Luino Ladies di mister Marin, costrette ad accontentarsi di un pari, condito però da ben otto reti, quattro per parte, contro una squadra che a tre giornate dalla fine, al pari delle luinesi, punta a macinare altro terreno per migliorare il più possibile il piazzamento finale tra le big.

La formazione lacustre, reduce dal trionfo casalingo contro il San Giorgio, schiera Alice Bosio tra i pali, Belluco unico difensore, Gega e Braga a centrocampo, Mancuso e Gaia Bosio sulle fasce e Consonni unica punta.

Dopo quindici minuti privi di particolari episodi da segnalare, Mancuso si vede costretta da abbandonare il campo in seguito ad uno scontro con il portiere avversario. Subentra Broido, subito protagonista con un colpo di testa a cui segue una deviazione maldestra della difesa avversaria, che manda la palla in rete: è 1-0 Ladies. Poco dopo Consonni firma il raddoppio con una grande girata al volo che si insacca sotto la traversa.

La gara sembra prendere una direzione precisa e il primo tempo va in archivio con il parziale di 2-0. Al rientro dagli spogliatoi, però, il ribaltamento di fronte porta l’Audax ad agganciare rapidamente il pari, complice una forte reazione che spiazza la squadra di Marin, costretta a fare a meno anche di Broido per un trauma al ginocchio. Il suo posto è rilevato da Baron.

Alle due reti dell’Audax risponde Gega con una punizione da centrocampo che trafigge il portiere e riporta avanti le Ladies. I padroni di casa non mollano e stravolgono per la seconda volta il match, a questo punto difficile da interpretare, portandosi sul 4-3, con qualche perplessità manifestata dagli ospiti rispetto al gol del sorpasso viziato, secondo le Ladies, da un evidente fallo di mano che il direttore di gara non segnala.

Nei minuti finali le ragazze alate fanno ricorso all’ultima scorta di energie per provare a riportare in equilibrio la partita. Consonni lascia il posto a Bazzan che una volta sul terreno di gioco, sforna l’assist più importante della giornata. Dai suoi piedi parte il passaggio che innesca Baron, abile nel lasciarsi alle spalle il diretto marcatore per poi piazzare la sfera nell’angolino basso e regalare alle compagne la rete del 4-4 che precede di poco il triplice fischio.

Portiamo a casa un punto importante – commenta il capitano Alessandra Mancuso – devo riconoscere alle mie compagne il grande merito di non aver mollato fino alla fine. Ho visto una squadra unita e concentrata. E’ stato un anno sicuramente oltre le aspettative – sottolinea il capitano – abbiamo dimostrato che se vogliamo possiamo. Su un campo duro come quello di ieri, siamo riuscite a creare gioco e azioni decisive, sono molto soddisfatta”.

Impressioni positive, dopo il punto strappato a Lonate Pozzolo, giungono anche dal vice capitano Elisa Broido: “Abbiamo giocato bene, è un punto che ci serve per rimanere alti in classifica. Non sarà una vittoria, ma per noi è comunque un risultato positivo e speriamo di poter andare avanti così. Non manca molto alla fine del campionato, vedremo a conti fatti dove porteranno tutti i nostri sacrifici“.

Cliccare qui per consultare risultati e classifica.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127