Valceresio | 1 Aprile 2019

Migliaia di studenti ripuliscono le strade della Valceresio

Grande successo per l'edizione 2019 di "Spazzatura Kilometrica", un'idea nata dall'associazione On di Max Laudadio. Centinaia di sacchi riempiti tra Porto e Cuasso

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Sulla scia dei buoni propositi scaturiti dal primo “Friday for Future” condiviso a livello mondiale, continua anche sul territorio dell’Alto Varesotto l’impegno delle comunità locali in favore dell’ambiente.

Prendersi cura del pianeta, ripartendo dalla volontà di tutelare la salute del bene comune per eccellenza, è l’intento che dal volto e dalle parole della quindicenne svedese Greta Thunberg ha assunto i toni della mobilitazione globale, coinvolgendo ovviamente anche milioni di giovani.

E’ proprio quello citato il contesto di riferimento per l’edizione 2019 del campionato studentesco di “Spazzatura Kilometrica“, andata in scena sabato sulle strade della Valceresio. Protagonisti oltre mille alunni delle scuole superiori, che mossi dal nobile scopo e stimolati ulteriormente dalla cornice competitiva della manifestazione, hanno battuto oltre 40 chilometri di strade tra Porto Ceresio e Cuasso al Monte.

Ragazzi e ragazze suddivisi in squadre, dotati di secchi, guanti e pettorine con numero ben in vista sulla schiena, si sono attivati con entusiasmo e determinazione all’interno del percorso individuato, accumulando in centinaia di sacchi il prodotto, sotto forma di scarti e rifiuti, delle cattive abitudini e della noncuranza di tanti privati cittadini. I numeri dell’intenso lavoro di raccolta certificano il successo: circa 140 sacchi di rifiuti di plastica, 105 sacchi di rifiuti non differenziabili, 117 quelli di vetro. Oltre quindici i chili di mozziconi tolti dalla strada.

Grande la soddisfazione di chi si è prodigato dietro le quinte di “Spazzatura Kilometrica”: i volontari dell’associazione On, nata nel 2010 da un’idea dell’inviato di Striscia la Notizia Max Laudadio, che con un post su Facebook ha ringraziato pubblicamente tutti i partecipanti, condividendo con gli utenti del social network uno scatto della giornata che è l’emblema dell’evento e del suo successo.

Nei prossimi giorni verrà decretato e comunicato il nome della squadra vincitrice. I membri del team avranno diritto ad una vacanza premio in Sardegna, con corso di vela incluso.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127