Porto Ceresio | 30 Marzo 2019

Torna “Porto Ceresio apre gli occhi sul mondo” con uno sguardo sulla guerra in Siria

Protagonista il dottor Luca Blesi, che racconterà il suo lavoro di medico umanitario in un contesto di guerra come quello della Siria. Oggi pomeriggio alle 17

Oggi, sabato 30 marzo, ci sarà a Porto Ceresio il secondo incontro della rassegna “Porto Ceresio apre gli occhi sul mondo”, promossa dalla biblioteca di Porto Ceresio in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del comune di Porto Ceresio.

Dopo, il primo ed interessante incontro con l’associazione “Libera”, oggi il protagonista sarà il dottor Luca Blesi, che racconterà i suoi mesi di esperienza in Siria, dopo quanto fatto in Congo con Medici Senza Frontiere nel 2016.

Quello della Siria è un contesto di guerra che dura ormai da otto anni e sono oltre 300mila le persone cadute finora tra soldati e civili, con ben 6,5 milioni di sfollati. Ed è proprio in questo clima che è fondamentale la Medicina Umanitaria, per dare supporto, aiuto e cure ai bisognosi.

L’appuntamento, quindi, è oggi 30 alle ore 17 nel salone polifunzionale di piazzale Luraschi a Porto Ceresio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127