Milano | 7 Marzo 2019

Domani sciopero nazionale, previsti disagi sui treni. Rischio ritardi e cancellazoni

Treni garantiti nelle fasce orarie 6-9 e 18-21 indicati sul sito trenord.it e negli avvisi di stazione. Diverse le sigle sindacali coinvolte nel servizio di Trenord

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Venerdì 8 marzo è previsto uno sciopero generale nazionale indetto da diverse sigle sindacali con inizio alle ore 0.00 e conclusione alle ore 21.

Per effetto dello sciopero i treni regionali, suburbani, a lunga percorrenza e i collegamenti aeroportuali con l’aeroporto di Malpensa (Malpensa Express e Malpensa-Bellinzona) potrebbero subire ritardi, limitazioni o cancellazioni. Nelle fasce orarie tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21 saranno garantite le corse indicate sul sito trenord.it e negli avvisi in stazione.

Malpensa Express. Per le corse Malpensa Express che non saranno effettuate a causa dello sciopero saranno previsti bus sostitutivi, senza fermate intermedie, esclusivamente tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Stabio e Malpensa Aeroporto.

L’agitazione sindacale potrà causare ripercussioni anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.  Informazioni sulla circolazione, invece, saranno comunicate nelle stazioni, tramite monitor e annunci sonori. Ulteriori informazioni sono disponibili su trenord.it e App Trenord.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127