Brissago Valtravaglia | 14 Febbraio 2019

Brissago Valtravaglia, auto sopra ai 160 g/km di CO2: ecco l’EcoTassa

Il provvedimento non interesserà qualsivoglia tipo di automobile acquistata entro febbraio 2019. I consigli utili dell'Autosalone Cipriano di Brissago Valtravaglia

Tempo medio di lettura: 2 minuti

L’Autosalone Cipriano di Brissago Valtravaglia ritorna con i suoi utili consigli per informare i lettori intenzionati a cambiare la propria auto. Oggi l’attenzione è posta sulla nuova EcoTassa che riguarderà tutte le vetture con valori di CO2 superiori a 160 g/km acquistate (anche in leasing) e immatricolate (devono ricorrere entrambe le condizioni) tra l’1 marzo 2019 e il 31 dicembre 2021.

La nuova imposta, che si pagherà una sola volta, si aggiunge a quelle attualmente in essere e dovrà essere versata utilizzando il modello F24. Alla nuova tassa, infine, saranno soggette anche le auto già immatricolate all’estero e importate in Italia ad esclusione di camper e autocaravan.

Per quanto riguarda gli importi che dovranno essere versati, la tassa sarà progressiva al crescere delle emissioni in base al seguente schema: 161-175 g/km: 1.100 euro; 176-200 g/km: 1.600 euro; 201-250 g/km: 2.000 euro; superiore a 250 g/km: 2.500 euro.

Il dato sulla CO2 preso in considerazione dalla norma si potrà evincere, oltre che dai dati rilasciati dalla casa madre e dal venditore al momento dell’interessamento all’acquisto, anche in seguito, riportato sul libretto di circolazione alla riga V7.

E’ bene notare che il provvedimento non interesserà qualsivoglia tipo di automobile acquistata entro febbraio 2019 ma, dopo tale data, sarà indispensabile che questo elemento entri a far parte dei dati che di consueto il cliente dovrà preoccuparsi di richiedere per valutare l’acquisto di una nuova auto.

Ecco un esempio di alcune automobili che saranno “penalizzate”: Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo 120 CV, Dacia Dokker 1.6 100 CV Essential GPL, Fiat 500L 1.4 Cross, Ford Kuga 2.0 TDCi 150 CV Business AWD Powershift, Jeep Renegade 2.0 Multijet 140 CV Limited 4WD AT9, Nissan X-Trail 2.0 dCi N-Connecta 4WD Xtronic e Opel Mokka X 1.4 Turbo 140 CV Advance 4×2 AT6.

Queste disposizioni mirano a spingere le case madri a produrre motori sempre meno inquinanti senza necessariamente comprometterne la potenza erogata. Ormai la quasi totalità di fabbricanti di auto infatti sta installando sui vari modelli motori evoluti più compatti e parsimoniosi. La deriva, infatti, all’utilizzo di motori 3 cilindri spinti da un turbo compressore sulle automobili di piccolo e medio taglio ha ormai reso obsoleti i classici 4 cilindri.

Ricordiamo a tutti gli interessati che il nostro Autosalone Multimarche – spiegano – potrà seguirvi in ogni vostra scelta e assistervi nelle manutenzioni post-vendita a 360 gradi. Molto spesso il nostro primo approccio col cliente, infatti, è quello di dare un’idea generale di prodotti e prezzi per poi, in un secondo momento, a scelta fatta, approfondire la condizione economica in base a: disponibilità del prodotto, particolari condizioni sul modello eventualmente disponibile, attenta valutazione dell’usato e modalità di pagamento. Vi aspettiamo quindi per fare la scelta giusta”.

Per ulteriori informazioni consultare la Pagina Facebook “Cipriano.Info” o il sito internet www.cipriano.info.

(Sponsorizzato da Cipriano Car Service)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127