Luino | 10 Febbraio 2019

Luino-Maccagno, oggi trasferta lacustre sul campo dell’Ispra

Dopo la sosta forzata a causa delle neve, riparte per Arioli e compagni la serie di impegni lontano da casa. Obiettivo: riscattare lo scivolone dell'andata

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo l’ultimo turno di sosta forzata a causa della neve che ha bloccato quasi tutti i campi della provincia, il Luino-Maccagno di Marco Cracas affronterà nel ventesimo turno di campionato in programma oggi, domenica 10 febbraio, l’Ispra, altro team lacustre del girone A di Prima Categoria.

Un girone che a causa della lunga serie di risultati negativi si è fatto davvero complicato, nelle ultime settimane, per le speranze di salvezza dei rossoblu, ormai quasi completamente svanite dopo la sconfitta nello scontro diretto contro l’Antoniana e dopo il successivo poker incassato contro la Vanzaghellese, a margine del quale mister Cracas ha svelato la necessità, condivisa con la dirigenza, di iniziare a ragionare sull’ossatura della squadra in previsione del prossimo anno, dando spazio da qui alla fine a tutti i giovani (già aggregati alla prima squadra ma anche provenienti dalla juniores) che potrebbero entrare a far parte di una nuova ricostruzione, comunque già prevista da tempo.

Una scelta per certi aspetti controversa, ma comunque non priva di logica, essendo il girone di ritorno solo alle battute iniziali. Per questo in settimana un gruppo di tifosi e di affezionati, capitanato dall’ex giocatore Francesco Cultrera ha chiesto allo staff un incontro per capire le ragioni di quanto emerso e conoscere meglio la situazione del team.

Con questo clima ad accompagnare la seconda parte di stagione di Arioli e compagni, il Luino è atteso alle 14.30 dall’Ispra, che ha inaugurato il suo 2019 con un pareggio contro il Brebbia e una vittoria per 1-0 in casa dell’Arsaghese. La squadra, con un discreto bottino di 21 punti fino a qui accumulato, lotta per uscire definitivamente dalla zona playout e rimanere incollato al blocco di metà classifica, composto da Cantello Belfortese, Solbiatese Insubria e Tradate. All’andata fu una vera debacle per il team lacustre guidato da Caporali, travolto al Parco Margorabbia con uno sconfortante 7-3. Considerato l’incombere della retrocessione diretta, è auspicabile che possa essere il tabellino del precedente confronto a tenere alto il carico motivazionale dei luinesi.

Ventesima giornata, Prima Categoria, Girone A. Amici dello Sport vs Antoniana, Aurora Cerro M. Cantalupo vs Gorla Maggiore, Ispra vs Luino-Maccagno, San Marco vs Arsaghese, Solbiatese Insubria vs Cantello Belfortese, Tradate vs Vanzaghellese, Valceresio vs Brebbia, Union Tre Valli vs Folgore Legnano (posticipata al 7/3, ore 21).

Classifica: Folgore Legnano 37, Vanzaghellese 35, Valceresio 33, Aurora Cerro M. Cantalupo 32, Gorla Maggiore 32, Amici dello Sport 32, Tradate 24, Solbiatese Insubria 24, Cantello Belfortese 24, Brebbia 22, Ispra 21, Arsaghese 21, San Marco 18, Antoniana 14, Union Tre Valli 13, Luino-Maccagno 5.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127