EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 7 Febbraio 2019

Università dell’Insubria: Facchetti nuovo presidente dei corsi di Scienze della Comunicazione

"La nostra offerta didattica si dimostra sempre più attrattiva per molti studenti, che trovano nei nostri corsi la risposta per una formazione di base umanisti

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il professor Giulio Mauro Facchetti, linguista e docente presso l’Università degli Studi dell’Insubria, è stato eletto presidente dei corsi di laurea triennale in Scienze della Comunicazione e magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione per il triennio 2019-2022.

Il professor Facchetti, in precedenza responsabile della didattica, ha cooperato personalmente alla progressiva riforma dell’ordinamento del corso che ha prodotto un notevole aumento delle immatricolazioni.

È da segnalare, in particolare, come il corso di laurea in Scienze della Comunicazione, nel 2017 abbia più che raddoppiato il numero degli avvii di carriera al primo anno rispetto alla cifra del 2014: si è passati infatti da 173 a 416 nuovi studenti, mentre nel 2018 il numero degli immatricolati si avvicina addirittura alle 500 unità.

Già nel 2016 il numero degli avvii di carriera al primo anno (326) era superiore sia alla media dell’area geografica di riferimento, il Nord-Ovest, sia alla media nazionale di tutti i corsi di laurea in Scienze della Comunicazione.

“La nostra offerta didattica si dimostra sempre più attrattiva per molti studenti, che trovano nei nostri corsi la risposta adeguata per una formazione di base umanistica, integrata da una vasta scelta di materie tecniche specifiche dell’ambito della comunicazione e da una solida e articolata preparazione nel campo delle lingue inoltre, secondo i dati di ALMALAUREA i nostri laureati trovano occupazione nel mondo del lavoro, anche grazie anche alla forma mentis che possono sviluppare nel corso degli studi. Insieme ai colleghi docenti vorrei potenziare con scelte mirate l’offerta formativa e mantenere quel rapporto di fiducia e interazione costruttiva che si è instaurato in questi anni tra studenti, personale amministrativo e docenti. I nostri corsi, tra i più frequentati dell’Ateneo insubre, saranno il perno di una serie di iniziative di notevole portata che metteremo in atto nei prossimi mesi e che coinvolgeranno sempre di più le realtà culturali, sociali e produttive del territorio, come del resto è implicito nel DNA del nuovo dipartimento umanistico della nostra università (DiSUIT – Dipartimento di Scienze Umane e dell’Innovazione per il Territorio)”, fortemente voluto e meritoriamente realizzato dalla nuova governance. Questa struttura, in cui siamo ormai proficuamente inseriti, agevolerà e amplificherà inevitabilmente la portata di tutte le nostre iniziative” dichiara il professor Facchetti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127