Cuveglio | 24 Gennaio 2019

Strade Pulite, riparte da Cuveglio il nuovo anno di caccia ai rifiuti

Ieri in Valcuvia, i volontari Ermanno Masseroni e Renato Furigo protagonisti del primo intervento del 2019. Ripuliti i boschi tra via Coloder e via per Arcumeggia

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Inizia con il consueto carico di energia, unita alla passione per il territorio e all’interesse per la salute ambientale, il nuovo anno del collettivo Strade Pulite, tornato in azione ieri, con la prima uscita del 2019, grazie alla disponibilità di due volontari particolarmente attivi nel difendere un bene collettivo così prezioso come quello rappresentato dai nostri boschi.

Ermanno Masseroni e l’assessore di Cuveglio Renato Furigo, sono così ripartiti proprio dalla Valcuvia per inaugurare una nuova stagione di lotta all’inciviltà e di caccia ai rifiuti abbandonati, con una sessione di raccolta dedicata a due aree: via Coloder, a ridosso della strada statale 394, e via per Arcumeggia.

Qui, muniti di gilet ad alta visibilità, i due volontari hanno prelevato dalle zone boschive il solite quantitativo di scarti riposti in grandi sacchi colmi di plastica, posizionati poi a bordo della carreggiata insieme a vecchi pneumatici recuperati tra gli alberi e ad altri rifiuti. Il tutto a poco più di un mese di distanza dalle ultime uscite del 2018, quelle che si sono svolte tra la Valcuvia (sempre con Masseroni e Furigo in prima linea, tra strade e sentieri) e la Valganna (dove il gruppo di Damiano Marangoni ha passato al setaccio i boschi che sorgono dietro alle piazzole di sosta della ss233).

Su Facebook l’intervento è stato accolto ancora una volta dai ringraziamenti degli utenti iscritti ai gruppi locali, in larga parte persone che, abitando in zona, possono apprezzare direttamente sul posto gli effetti di questo lavoro gratuito e fondamentale, visto il tasso di noncuranza e sprezzo per le buone norme di convivenza che ancora tiene in ostaggio le comunità dell’Alto Varesotto. Tra le parole di stima e affetto comparse in coda al post con le foto dell’intervento, si segnalano inoltre i messaggi di chi, ringraziando i volontari, ha dato la sua disponibilità per entrare a far parte del team.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127