Luino | 5 dicembre 2018

Da una nobile donazione l’Ospedale di Luino avrà un ambulatorio di cure palliative

Il servizio sarà attivo da lunedì, una volta a settimana, grazie ad una donazione di venticinque mila euro dell'associazione "Sulle Ali". Sperimentazione di un anno

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Grazie ad una cospicua donazione di “Sulle Ali”, associazione che sostiene l’hospice di Varese, il presidio ospedaliero di Luino potrà disporre a breve di un ambulatorio per cure palliative.

La notizia giunge da una delibera firmata dal direttore generale dell’Asst Sette Laghi, Callisto Bravi, che ha individuato la struttura di via Forlanini come destinataria della somma di 25mila euro erogata dall’associazione, allo scopo di avviare un servizio di assistenza per malati terminali sul territorio dell’Alto Varesotto.

Il nuovo ambulatorio, attivo da lunedì 10 dicembre, sarà gestito da un medico e da infermieri del reparto di Varese, che raggiungeranno il nosocomio della città lacustre per una mattina a settimana (quattro ore il medico responsabile e sette ore il personale infermieristico).

Il progetto, inaugurato in forma sperimentale, rimarrà a disposizione per un intero anno, cioè fino a dicembre 2019.

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127