Luino | 29 Novembre 2018

Luino, al via il prossimo corso per diventare volontari della Croce Rossa Italia

Il presidente CRI Luino Buchi: "Iniziamo il 2019 a marce ingranate. I corsi per entrare in CRI sono fondamentali per il futuro della nostra associazione"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il prossimo 10 di gennaio partirà il nuovo corso per diventare Volontari della Croce Rossa Italiana. Il 18 di dicembre è stata organizzata una serata di presentazione presso la sede CRI, in via Creva 121 a Luino.

Il corso si strutturerà in tre moduli: il modulo base costituisce il primo step per poter entrare in Croce Rossa. Grazie al modulo base si può accedere a tutte le attività di Croce Rossa ad eccezione di quelle in ambulanza: distribuzione pacchi alimentari per le famiglie in difficoltà, 118 bimbi negli asili, raccolte fondi e banchetti solidali, formazione delle scuole, diffusione e promozione dei sette principi e del diritto internazionale umanitario, attività per i giovani, prevenzione alla malattie sessualmente trasmissibili, animazione alle feste e alle manifestazioni, educazione stradale con campagne specifiche sulla prevenzione all’alcolismo, servizio di accoglienza e supporto al campo migranti di Tradate, gestione delle attività di comunicazione, sviluppo di campagne di sensibilizzazione sulla Croce Rossa, supporto nell’organizzazione interna e tante altre attività.

Con il secondo modulo ed il superamento del relativo esame teorico e pratico è possibile effettuare servizi di trasporto in ambulanza di malati ed infermi presso case di cura o dagli ospedali. Il terzo modulo, ultimo step, consente di diventare soccorritore del 118 e quindi di poter prestare il proprio servizio di volontariato come soccorritori per le emergenze-urgenze.

Essendoci sempre molte richieste di adesione alla CRI, per il corso di gennaio, che sarà a numero chiuso, sarà data priorità d’accesso a chi avrà intenzione di specializzarsi nei servizi in ambulanza.

“Iniziamo il 2019 a marce ingranate. I corsi per entrare in CRI sono fondamentali per garantire un futuro alla nostra Associazione. L’esperienza che abbiamo e la presenza capillare sul territorio con tantissime attività sono il miglior biglietto da visita per dare sicurezza e qualità di attenzione alla popolazione. Dietro di noi abbiamo una storia ed una certezza: l’autorevolezza della nostra missione, di ciò che rappresentiamo e dei risultati che otteniamo tutti i giorni – spiega il Presidente della Croce Rossa di Luino, Cav. Pierfrancesco Buchi -. Oggi fare corsi è importante; per noi è infatti fondamentale puntare sulla formazione, sul codice etico, sul rispetto degli altri e sul plasmare una nuova cultura dell’attenzione al cittadino e al contesto ambientale tra la popolazione; lo facciamo da oltre 30 anni ed oggi ancora più convintamente. Entrare in Croce Rossa significa fare una scelta di campo, abbracciando i nostri Principi e la nostra etica, oltre che rispettando le nostre regole”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127