Luino | 20 Settembre 2018

Anas: “Nessuna criticità sul ponte verso Colmegna”. Previsti monitoraggi sofisticati e un progetto

Anche sul ponte sul Tresa a Germignaga nessuna criticità strutturale. Negli scorsi giorni un incontro in Prefettura, presenti anche i sindaci Pellicini e Passera

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Progetti e interventi che verranno realizzati ed effettuati semplicemente in linea con le criticità da affrontare in una qualsiasi struttura con una certa età“. Parola del responsabile del coordinamento territoriale, l’ingegner Dino Vurro, e del responsabile dell’area compartimentale, l’ingegner Marco Bosio.

È questo il primo responso di Anas, dopo i sopralluoghi effettuati a Colmegna e Germignaga, nella relazione inviata al comune di Luino e al sindaco Andrea Pellicini negli scorsi giorni, dove si evidenzia, ancora una volta, che sul ponte prima della galleria di Colmegna, sulla SS394, non vi sia alcun tipo di criticità, se non quello di dover intervenire con azioni fisiologiche da mettere in atto per eliminare gli effetti dell’invecchiamento della struttura. Dopo il crollo del ponte Morandi a Genova, infatti, già da metà agosto, numerosi cittadini avevano riversato le loro preoccupazioni sulla struttura dell’Alto Varosotto, soprattutto sui social network.

Il problema, però, era sorto nel settembre 2017, e già allora il sindaco Andrea Pellicini aveva scritto alla società, ricevendo rassicurazioni. Rispetto all’anno scorso, però, sotto la carreggiata del ponte, negli scorsi mesi, al primo puntello se n’è aggiunto un altro e in molti, soprattutto i cittadini che quotidianamente percorrono quella strada, si sono chiesti il motivo di questa decisione.

A fronte di questa situazione, però, nonostante sia fisiologico l’invecchiamento della struttura e pur essendo monitorato, la società sta predisponendo un ulteriore monitoraggio dinamico, al quale si affiancherà un progetto esecutivo (che fa seguito al piano di intervento già predisposto). Proprio per questa ragione è stato interessato un professionista specializzato in questi tipi di recuperi e la ditta di manutenzione.

Oltre alle rassicurazioni sul tratto di strada tra Luino e Colmegna, però, Anas ha rassicurato l’amministrazione comunale anche sullo stato del ponte sul fiume Tresa, tra Luino e Germignaga: anche questa struttura, infatti, non presenta criticità, ma solo degradi superficiali del calcestruzzo localizzati in alcune parti della struttura.

Detto questo, su richiesta del comune di Luino, lo scorso 18 settembre, vi è stato un incontro a Varese che ha portato queste problematiche sul tavolo della Prefettura, a Varese, con i rappresentati di Anas, le forze di polizia, i vigili del fuoco e i sindaci Andrea Pellicini e Fabio Passera (Maccagno con Pino e Veddasca). Anas, dopo la prima relazione presentata, ha informato autorità e istituzioni presenti che effettuerà ulteriori esami e verifiche per scongiurare qualsiasi tipo di pericolo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127