Germignaga | 5 Luglio 2018

Teatro Periferico, domenica sera a Germignaga lo spettacolo “UMIDOeVENTO”

Quinta tappa della rassegna "La memoria viva dei luoghi". Un tributo alle storie e ai personaggi degli autori lacustri. Appuntamento presso il Parco Fontanelle alle 21

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La compagnia Teatro Periferico sceglie la spiaggia in riva al lago come location per il quinto appuntamento della rassegna “La memoria viva dei luoghi“, voluta per celebrare i dieci anni di attività del gruppo sul territorio.

Anche questa settimana la collocazione del palco, lontano dalle regole e dalle convenzioni dello spettacolo, incontra una finalità ben precisa, quella di raccontare una vicenda che vanta un legame specifico con il contesto individuato e voluto dagli attori per andare in scena.

L’atmosfera lacustre, raggiunta dall’ispirazione di carattere culturale, non poteva che chiamare in causa le testimonianze di grandi intellettuali e scrittori, che proprio grazie all’energia e agli stati d’animo trasmessi dal lago, hanno regalato storie ed emozioni che fanno brillare il patrimonio della collettività.

E’ così che i protagonisti di “UMIDOeVENTO“, in programma alle ore 21 di domenica 8 luglio, presso il Parco Fontanelle di via Bodmer, 2 a Germignaga, diventano i personaggi dei libri di Piero Chiara, Guido Morselli, Liala e Vittorio Sereni, accompagnati davanti agli spettatori da un uomo-libro, pronto a dispensare citazioni e titoli, e da un cameriere muto.

I prodotti della creatività, della poetica e del genio dei grandi autori, tributati dalla compagnia, balzano fuori dalle pagine per prendere posto al tavolo di un’improbabile cena. Tutti convocati in rappresentanza delle penne da cui nascono, per partecipare ad un altrettanto improbabile premio letterario, pronti a rivelare nuovamente, attraverso il canale della recitazione, il loro messaggio.

Con la pièce scritta da Loredana Troschel, per la regia di Paola Manfredi e con la partecipazione esclusiva di Antonello Cassinotti, nei panni di un eccentrico critico, si chiude la prima parte di questo viaggio speciale tra i paesi dell’Alto Varesotto. “La memoria viva dei luoghi” riprenderà quindi a settembre con una mostra fotografica e alcune letture tratte dallo spettacolo “Mombello. Voci da dentro il manicomio” (in calendario il 7/9 presso il Museo Bodini di Gemonio).

Per ulteriori informazioni e prenotazioni sono disponibili i seguenti contatti: 334 1185848 – 338 60220892 – info@teatroperiferico.it – www.teatroperiferico.it.

Biglietti: 5 euro.

 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127