Luino | 18 Aprile 2018

Diga di Creva, “Ancora rifiuti abbandonati, è una vergogna. Un pericolo per gli animali”

L'ennesima segnalazione con foto di un cittadino, Kristian Lambiase, che denuncia la situazione di degrado e di rifiuti abbandonati. "C'è anche amianto"

Diga di Creva,
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Da un sopralluogo compiuto in mattinata in riva al Tresa, emerge l’ennesima e sconcertante situazione di degrado segnata dall’abbandono sconsiderato di rifiuti.

La segnalazione ci giunge da un cittadino, Kristian Lambiase, che dal ponte di Cremenaga documenta, attraverso una serie di scatti, uno scenario da discarica a cielo aperto, dentro al quale tra sacchi di spazzatura, vasi spezzati, bottiglie e materiale di ogni tipo, fa la sua comparsa anche l’amianto.

Una quantità allarmante di detriti gettati a ridosso della diga, dove il potenziale inquinante del materiale e delle sostanze costituisce a questo punto una vera minaccia per l’area.

Tra i possibili risvolti di questo nuovo e inspiegabile gesto di inciviltà, si insinua infine il pericolo, rappresentato dalla dispersione delle fibre tossiche del minerale, per i cinghiali e le altre specie che popolano il bosco nei pressi del fiume.

Ancora una volta, a fronte dell’ottima lavoro compiuto dai volontari di “SOSTerritorio” e di “Strade Pulite”, dopo l’iniziativa della “Giornata del Verde Pulito”, dobbiamo raccontare l’ennesimo atto di degrado. Alleghiamo di seguito, in galleria, le foto che testimoniano quanto descritto.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127