Milano | 16 aprile 2018

Cinquina Minerva Milano sull’Alto Verbano, ma la lotta salvezza rimane apertissima

Evidente il divario tecnico tra le due squadre, poche occasioni per le ragazze di mister Boscaro. In zona playout vince il Castelleone, sconfitto il Ceresium Bisustum

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Trasferta proibitiva quella affrontata ieri pomeriggio dall’Alto Verbano, con la sfida al Minerva che rispetta i pronostici e il divario presente tra le due formazioni.

Il risultato finale racconta di un trionfo netto dei padroni di casa che sfruttano inoltre il passo falso del Gropello San Giorgio per portarsi ad un solo punto dal gruppo playoff. Al triplice fischio il verdetto è inequivocabile, 5 a 0 per Minerva e meno due giornate alla conclusione della stagione regolare.

Per Gippini e compagne la faccenda è in salita già al termine della prima frazione, con un parziale di due reti a zero messo insieme dai gol di Cappella ed Erba. Nella ripresa Minerva non lascia scampa all’Alto Verbano e consolida l’ottima prestazione con la doppietta di Baccarani, usufruendo poi dell’autogol di Ciocca che arriva comunque a giochi già chiusi.

In coda alla classifica sorride il Castelleone che strappa una vittoria importante a Villa Cortese e si allontana dalla zona retrocessione, dove è ormai chiaro che negli ultimi 180 minuti del campionato sarà una questione a due, tra le luinesi e il Ceresium. I diretti concorrenti nella volata per la salvezza hanno ceduto allo straripante potenziale offensivo dell’Olimpia Paitone, rimanendo incollati al sedicesimo posto con cinque punti, uno in meno rispetto all’Alto Verbano.

Divario minimo attorno al quale però, già dalla prossima settimana, le ragazze allenate da Boscaro potrebbero decretare la fine della contesa, salutando il Parco Margorabbia con la terza vittoria della stagione. Per farlo occorrerà avere la meglio sulla Pro Lissone, squadra ancora in fuga dai playout, e sperare in buone notizie provenienti da Lecco, dove il Ceresium sarà impegnato contro il San Zeno.

C.F. Alto Verbano (4-5-1): Passerini, Tamborini, Ciocca, Condotta, Bertrando, Gnocchi, Marangoni, Gregorini, Ossola, Gippini, Gheller. All. Boscaro.

28esima giornata. Castelleone – Villa Cortese 2-1, Ceresium Bisustum – Olimpia Paitone 2-6, Cortefranca Calcio – Montorfano Rovato 4-2, Doverese – Voluntas Osio Sotto 1-1, Dreamers Cf – Gropello San Giorgio 4-1, Femminile Mantova Calcio – Speranza Agrate 5-1, Minerva Milano – Alto Verbano 5-0, Pro Lissone – San Zeno 4-0.

Classifica: Voluntas Osio Sotto 72, Olimpia Paitone 69, Cortefranca Calcio 68, Montorfano Rovato 67, Femminile Mantova Calcio 51, Minerva Milano 50, Gropello San Giorgio 46, Doverese 43, Speranza Agrate 39, Pro Lissone 36, Villa Cortese 35, Dreamers Cf 34, San Zeno 12, Castelleone 11, Alto Verbano 6, Ceresium Bisustum 5.

 

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127