Brissago Valtravaglia | 13 marzo 2018

Da Trieste alle uscite sul territorio, l’esperienza dei ragazzi dell’Educandato di Roggiano

I ragazzi di terza media alla scoperta della storia e della cultura, grazie ad alcune visite mirate effettuate in queste settimane

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Come molti Istituti secondari, anche l’Educandato Maria SS Bambina di Roggiano ha puntato verso Trieste per l’uscita didattica delle due classi terze della scuola media: nei giorni scorsi, 41 alunni, accompagnati dai loro insegnanti e da Suor Andreina, la coordinatrice pedagogico-didattica dell’Educandato, hanno trascorso tre intense giornate in Friuli Venezia Giulia.

Attraverso la visita a luoghi ricchi di testimonianze monumentali e spirituali – dal Castello di Miramare a Piazza Unità d’Italia, dal ghetto alle architetture fasciste del centro di Trieste, dalla Risiera di San Sabba al Museo della guerra per la pace “Diego Enriquez”  – hanno potuto ripercorrere la complessa storia di quella parte di Italia tra Impero Austroungarico, I Guerra mondiale, Ventennio e II Guerra mondiale.

Accanto alla gioia dell’occasione di stare ancora più vicini ai compagni che tra pochi mesi saluteranno per avviarsi verso nuovi percorsi scolastici, gli alunni hanno dunque potuto fruire di un patrimonio unico di memorie storiche e comprendere più in profondità quanto studiato dietro i banchi. Alla visita della Città di Trieste, infine, ricordando il 100° anniversario della Grande Guerra, è seguita quella del Sacrario militare di Redipuglia, con il Museo della III Armata, e del Parco Ungaretti “De il Porto Sepolto”, che sorge nei luoghi che furono triste teatro delle prime battaglie sull’Isonzo.

Rientrati a scuola, i ragazzi delle terze, che, nell’ambito del progetto di orientamento, nei mesi scorsi hanno visitato un paio di aziende del territorio (la SPM Berutti di Brissago Valtravaglia e Autosoft di Germignaga), si sono preparati in questi giorni per un’altra visita di istruzione nella giornata di oggi alla volta di Seveso per partecipare ai laboratori Didattici del Flab (Fondazione Lombardia per l’ambiente) su suono, luce e universo.  Nel pomeriggio si sono trasferiti a Milano presso il Museo del Novecento – Palazzo dell’Arengario per una visita guidata e un laboratorio sul mondo della cibernetica.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127