EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Morazzone | 26 Febbraio 2018

Ieri presentata la candidatura del sindaco Bianchi (Lega): “In questi anni ho lavorato per la mia comunità”

"La Lega è l'unico partito che ancora forgia la sua classe dirigente senza scorciatoie, ma premiando chi lavora sul territorio"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ha avuto luogo ieri sera a Morazzone la presentazione ufficiale della candidatura di Matteo Bianchi alla Camera dei Deputati, alla presenza di un numeroso pubblico, dei vertici della Lega e degli alleati di centrodestra.

A discapito di chi sostiene insistentemente che la gente è sempre più distaccata dalla politica, sono numerosi gli esempi che smentiscono questa credenza. E Matteo Bianchi, sindaco di Morazzone e segretario provinciale della Lega, rappresenta proprio la capacità di avvicinare e far affezionare le persone a questo mondo, dedicando ogni suo sforzo per il bene dei cittadini e anteponendo gli interessi della comunità alle sue ambizioni personali.

“Nel 2013 Maroni mi chiese di candidarmi in Consiglio regionale – ha ricordato ieri sera Bianchi -. All’epoca stavo per finire il mio primo mandato da sindaco di Morazzone ed ero già segretario provinciale del partito. Avrei potuto accettare e tendenzialmente avrei avuto la strada spianata, ma una mia concittadina, nei giorni in cui girava il mio nome sulla stampa come possibile candidato, mi fermò per strada e mi disse: “Vero che non ci lasci e resti con noi?”. Io risposi subito di sì, che non me ne sarei andato e sarei rimasto ad amministrare il mio comune e a lavorare per la mia comunità. È stata una scelta per me naturale, dovuta al mio modo di intendere la politica, quale strumento per il raggiungimento del bene comune, come spirito di servizio per la gente”.

Bianchi ha poi raccontato della sua lunga gavetta politica, iniziata a 19 anni come consigliere comunale di Morazzone e proseguita un passo per volta, sostenendo che “la Lega è l’unico partito che ancora forgia la sua classe dirigente senza scorciatoie, ma premiando chi lavora sul territorio”.

Alla presentazione della candidatura di Bianchi presenti anche l’on. Giancarlo Giorgetti, Vice Segretario federale della Lega e capolista nel collegio plurinominale della Camera, l’eurodeputato Mario Borghezio, l’eurodeputata e Coordinatrice provinciale di Forza Italia, Lara Comi, il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, esponente di Noi con l’Italia, Paolo Orrigoni, consigliere comunale a Varese, già candidato sindaco del centrodestra ed esponente del mondo civico vicino al centrodestra, i candidati alla Camera nel collegio plurinominale della Camera Dario Galli, sindaco di Tradate, e Isabella Tovaglieri, vice sindaco di Busto Arsizio.

Presenti inoltre alcuni dei candidati leghisti al Consiglio regionale, come Tiziana Bortot, Rosa Ferrazzi, Emanuele Monti e Francesca Brianza. A fare gli onori di casa il segretario cittadino della Lega di Morazzone, Federico Fantoni. Presente anche il coordinatore cittadino di Forza Italia di Varese, Roberto Leonardi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127