EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 14 Febbraio 2018

Denunciato 29enne a Luino: trovato in una sala da giochi in centro, ma espulso più volte

Sul conto dell'uomo serbo sono emersi numerosi alias e diversi provvedimenti emessi da varie questure con l’ordine di uscire dallo stato italiano

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I militari dell’Arma della stazione di Luino, nell’ambito di un controllo presso una sala giochi del centro, hanno identificato un cittadino serbo 29enne che risultava gravato da un provvedimento di rintraccio. Infatti sul suo conto sono emersi numerosi alias ma, soprattutto, diversi provvedimenti emessi da varie questure con l’ordine di uscire dallo stato italiano, mai ottemperato. L’uomo è stato nuovamente denunciato con la prescrizione di presentarsi in questua a Varese per definire l’iter necessario all’espulsione.

Allo stesso tempo, in questi giorni, i carabinieri della compagnia di Luino, nell’ambito di un servizio coordinato disposto territorio, hanno denunciato in totale due italiani ed uno straniero irregolare, controllato 7 esercizi pubblici, 56 autoveicoli ed identificato 125 persone.

I controlli sono stati disposti allo scopo di intensificare l’azione di prevenzione e contrasto ai reati pedatori in genere, con particolare riferimento ai furti in abitazione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127