Cassano Valcuvia | 21 dicembre 2017

Dopo l’omaggio a Marilena, “Il Grotto del Sorriso” si prepara alle feste: il programma di Capodanno

Una vera sinfonia di sapori, quella pensata per il tradizionale cenone dall'insostituibile chef Bardelli. Ecco il menù dei prossimi weekend e per San Silvestro

Prima del meritato riposo, ecco le proposte per i giorni dell'Epifania a
Tempo medio di lettura: 3 minuti

Quando ci si trova a raccontare di una serata trascorsa al “Grotto del sorriso” l’aggettivo speciale risulta quasi sempre “d’obbligo”. Quella che ha preso vita sabato scorso nel ristorante solidale di Cassano Valcuvia, però, ha rappresentato decisamente qualcosa di più. Qualcosa che era racchiuso nei cuori di coloro che quell’occasione l’hanno voluta vivere a pieno, cantando e ballando nel dolce ricordo di chi quella serata l’aveva organizzata: Marilena Vigani.

Marilena, la donna “dal sorriso dai mille colori”, infatti, è spirata nella giornata di domenica 10, in occasione del concerto “Il Cantico di Natale” che lei stessa, insieme agli “Acoustic Dreams”, aveva organizzato. Un grande vuoto quello che la pittrice luinese, che tanto si è spesa per gli altri e per la cultura, ha lasciato dietro di sé. Un vuoto che ha fatto sentire la forza della sua essenza attraverso le voci e i gesti di coloro che hanno scelto per ricordarla proprio la serata da lei organizzata sabato al ristorante “Il Grotto del sorriso”.

Quello tra Marilena e la realtà solidale di Cassano Valcuvia era un rapporto stretto, di amicizia: in più di una circostanza infatti erano state organizzate iniziative insieme, tra musica e arte. Un luogo che dal giorno che ne ha sancito l’apertura non ha mai smesso di essere teatro di serate, come quella ideata da Marilena, dedicate alla semplicità del piacere di ritrovarsi in un’atmosfera senza tempo. Un’atmosfera che è possibile rivivere ogni fine settimana varcando la soglia del ristorante solidale di dove, ad attendere gli ospiti insieme all’instancabile staff, sono le molteplici ed originali proposte capaci di rendere speciale ogni occasione.

Tra gli imperdibili appuntamenti a non poter mancare è quello della sera di Capodanno. Il mitico staff del Sorriso ha scelto di trascorrere questa ricorrenza, con la quale simbolicamente ci si congeda dall’anno appena terminato, con gli affezionati ospiti. Una vera e propria sinfonia di sapori, quella pensata per il tradizionale “Cenone” che, come ogni occasione affidata alle abili mani dello chef Bardelli, promette di non deludere. La selezione gastronomica prevista dal menù e selezionata appositamente per questo evento si aprirà con “Salumi nostrani”, “Torta salata con zucca” e “Assaggio di formaggi”. La carrellata culinaria proseguirà con  “Salpicon di trota porri e broccolo”, “Carpaccio di trota”, “Carpione di trota con polenta”, “Patè di trota”, “Trota affumicata” e “Insalata di totani e ceci”. Si proseguirà “Tagliatella di seppia cruda”, “Assaggio di fritto del Sorriso”, “Risotto con Quaglia” e “Sorbetto al limone”. Il ricco menù si chiuderà all’insegna della migliore tradizione con  “Brindisi di mezzanotte”, “Cotechino di mezzanotte” e gli intramontabili “Panettone o Pandoro con crema mascarpone e uva”.

Una selezione gastronomica caratterizzata da grande cura quella della serata di Capodanno che sarà possibile ritrovare anche nel corso dei weekend del mese di dicembre. Il menù di questo mese, infatti, pensato dall’insostituibile chef Bardelli si mostra, ancora una volta, capace di andare incontro ai gusti della variegata clientela che, fine settimana dopo fine settimana, varca la soglia del caratteristico ristorante di Cassano Valcuvia. La selezione gastronomica di dicembre si aprirà con gli antipasti tra cui si annoverano l'”Antipasto di lago”, l'”Antipasto di terra”, il “Tagliere di formaggi di valle con miele e marmellate”, il “Tagliere di prosciutto crudo” e la “Trota in carpione”. A seguire l’ampia carrellata di primi composta da “Pasta alla carbonara di trota”, “Pasta con zucca e cipolla rossa”, “Pasta al ragù di carne”, “Pasta al pomodoro”, “Risotto al prosecco”, “Crema di zucca”. Passiamo ai secondi che si aprono con “Coniglio nostrano con olive e pinoli” seguito da “Tagliata di cervo”, “Tagliata di manzo italiano”, “Tasca valdostana”, “Fritto misto di lago”, “Tasca di trota ripiena con verdure”, “Cotoletta di sedano rapa con verdure”. Tra i contorni “Patatine fritte”, “Verdure del giorno” ed “Insalata mista”. A concludere la ricca scelta proposta nel menù i golosi dessert: “Dolci della casa” e “Gelato”.

Per coloro che non riuscissero a prenotare per Capodanno, è in programma un’altra serata speciale con l’apericena della “Befana”, dove ci sarà anche musica dal vivo.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, consultare la Pagina Facebook o telefonare al +39 347 34 26 263.

(Sponsorizzato da “Il Grotto del Sorriso”)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127