Luino | 12 dicembre 2017

Dopo le medaglie ai Mondiali, Federico Morlacchi torna a Luino per presentare la sua autobiografia

Appuntamento sabato pomeriggio per conoscere la storia del campione luinese, che a soli 24 anni ha già scritto il proprio nome tra i grandi del nuoto mondiale

Luino attende il campione paralimpico Federico Morlacchi, al rientro dal grande trionfo ai Mondiali di nuoto, dove ha conquistato due ori, tre argenti e due bronzi, per presentare la sua autobiografia “Nato per l’acqua”.

Scaturito da una semplice chiacchierata tra il nuotatore e Davide Di Giuseppe, scrittore e docente dello stesso liceo frequentato da adolescente da Morlacchi, il “V. Sereni” di Luino, il libro racconta una storia di raro coraggio e straordinaria determinazione, che stanno portando Federico sempre più nell’Olimpo di questo sport.

Un esempio anche fuori dalla vasca e per i più giovani, perché il romanzo “non si limita a celebrare un campione, ma narra la vicenda di un bambino che non si è lasciato abbattere dalla sventura e dalle mille difficoltà e che, al contrario, ha utilizzato il suo handicap come un trampolino verso la sfida più grande, quella di diventare un uomo”.

Luino, città natale del campione 24enne, e tutta la comunità seguono da anni con grande affetto e partecipazione la sua brillante carriera. A conferma della stima e della riconoscenza provata nei suoi confronti, nel corso della “Festa dello Sport” del 2012 gli è stata consegnata dal sindaco Pellicini la medaglia d’oro, per le vittorie conseguite durante i XIV Giochi Paralimpici di Londra, e tre anni più tardi è stato insignito del titolo di “Ambasciatore di Luino nel Mondo”, riconoscimento condiviso con personalità del calibro di Massimo Boldi, Sarah Maestri e Gabriele Galante. Durante i Giochi di Rio del 2016, inoltre, sul balcone del Municipio era stato esposto uno striscione celebrativo “Grazie Federico”, dopo l’ennesimo podio dell’atleta luinese.

Per incontrare Morlacchi e partecipare alla presentazione del libro, l’appuntamento è sabato 16 dicembre alle ore 18 nella sala consigliare del comune, con il direttore di “Luino Notizie” Agostinò Nicolò in qualità di moderatore.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"