Cadegliano Viconago | 7 Dicembre 2017

Cadegliano Viconago o villaggio di Babbo Natale? Il paese si trasforma per i più piccoli

Il progetto ha visto il coinvolgimento delle quattro frazioni del comune, Viconago, Arbizzo, Cadegliano e Avigno, che si sono unite per far sognare i bambini

Tempo medio di lettura: 4 minuti

Quello in arrivo sarà un Natale magico per i bambini di Cadegliano Viconago. In vista delle prossime festività natalizie, infatti, la Commissione Cultura della Biblioteca Civica Virgilio del Comune di Cadegliano Viconago, presieduta dalla scrittrice Aleksandra Damnjanovic, con il coinvolgimento delle altre associazioni del territorio, ha proposto all’assessore alla cultura, Stefano Boltri, e al Sindaco, Arnaldo Tordi, un progetto rivolto ai cittadini più piccoli, in particolare ai bambini che frequentano l’Asilo di Viconago: “Sulla slitta di Santa Calus – Seguendo la lanterna bianca” 

Ad unirsi, per far sognare i più piccoli sulla slitta di Santa Claus saranno le quattro frazioni del Comune: Viconago, Arbizzo, Cadegliano e Avigno. “Abbiamo pensato ad un progetto che potesse coinvolgere tutte e quattro frazioni del Comune. Cosa c’è di meglio se non la magia del Natale e gli occhi stupiti e innocenti dei bambini per riunire in unico progetto le frazioni del paese?  – spiega Aleksandra Damnjanovic -. In ognuna di queste parti del paese operano diverse associazioni, molto attive nell’ambito del volontariato e delle feste patronali delle Parrocchie, mantenendo vive le tradizioni popolari nelle sagre dove è possibile apprezzare sempre la buona cucina di una volta. È la cosiddetta cultura popolare che è l’enorme patrimonio nazionale ma anche la risorsa, la fucina delle idee”.  Durante la riunione ordinaria della Commissione Cultura Civica, in presenza dell’Assessore Boltri, giovedì 16 novembre, sono stati convocati per questo progetto i rappresentanti di diverse associazioni facenti parte della realtà comunale di Cadegliano Viconago, tra questi la sig.ra Pier Carla Provini, coordinatrice dell’asilo di Viconago insieme alla maestra dell’asilo Monica Londino, la rappresentante dell’associazione La Rondine di Cadegliano Viconago, la sig.ra Irma Gobetti, il Comitato Feste Arbizzo presieduto dal sig. Gianfranco Velini e suo figlio Massimiliano Velini, l’organista della Chiesa di Arbizzo e il pittore Luigi Bello di Cadegliano. Il progetto è stato approvato all’unanimità e dopo qualche giorno è arrivato anche il consenso del parroco don Gianni Bianchi, in quanto alcune parti del progetto si dovranno svolgere davanti ai Presepi delle Chiese di Viconago e Arbizzo, negli Oratori delle due frazioni e nella Chiesa di Cadegliano. Nel progetto saranno coinvolti anche i genitori dei bambini dell’asilo di Viconago e il Comune metterà a disposizione il pulmino scolastico per il trasporto dei bambini nelle località incluse nel progetto. Per la frazione di Avigno sarà coinvolto nell’organizzazione un genitore.

Il progetto natalizio “Sulla slitta di Santa Calus – Seguendo la lanterna bianca” si sviluppa in un percorso itinerante che prevede 8 tappe-incontri di Santa Claus con i bambini, ciascuno in una località diversa del paese, ed è pensato come una serie di piccoli spettacoli teatrali interattivi, con la lettura animata dei testi per i bambini, della durata massima 45 minuti ciascuno. Il ruolo di Santa Claus, in tutte le tappe del progetto, sarà affidato ad un giovane e molto promettente attore di Ferrera, Riccardo Trovato.  Non sono previsti i costi per le associazioni in quanto ogni associazione dispone del materiale necessario per l’allestimento delle scene, molto curate in ogni loro dettaglio. “Il nostro paese  si trasformerà in una fiaba natalizia ed ogni luogo, che farà da cornice e palcoscenico a questo percorso itinerante, avrà un nome fiabesco, per coinvolgere ancora di più i nostri piccoli,  – continua entusiasta Aleksandra  Damnjanovic che curerà personalmente i testi delle letture -. I bambini seguiranno i racconti di Santa Claus come se fossero trasportati da una slitta, illuminata dalla lanterna bianca, che in effetti ci sarà, e la sua amica inseparabile, la renna Crio. Così in un’immaginazione collettiva la Piazza Angelina di Viconago diventerà lo Slittodromo d’arrivo di Santa Claus; l’Oratorio di Viconago, il Teatro degli elfi; l’oratorio di Arbizzo, la Fabbrica dei giocatoli di Santa Claus; la Biblioteca di Cadegliano, Biblio momenti di Santa Claus e così via. Non mancheranno – conclude – l’incontro di Santa Claus con il suo collega del Polo Sud, e un ballo insieme all’amica Befana”.

Ecco il calendario della slitta di Santa Claus per le festività natalizie. Gli eventi avranno inizio nella giornata di martedì 12 dicembre a Viconago e accompagneranno i più piccoli fino all’ottava ed ultima tappa che si terrà il 9 di gennaio ad Avigno.

VICONAGO:

Prima tappa – martedì 12 dicembre 2017:
Piazza Angelina – Slittodromo d’arrivo, ore 17 e
Oratorio di Viconago – Il teatro degli Elfi, ore 17.15
Seconda tappa – giovedì 14 dicembre 2017:
Chiesa di S.Giovanni Battista- Il cappello di Santa Claus racconta davanti al Presepe, ore 17

ARBIZZO

Terza tappa – martedì 19 dicembre 2017:
Oratorio di Arbizzo- Nella fabbrica dei giocattoli di Santa Claus, ore 17
Quarta tappa – giovedì 21 dicembre 2017:
Chiesa di SS Fedele e Silvestro di Arbizzo – Il cappello di Santa Claus racconta davanti al Presepe, ore 17
Quinta tappa – venerdì 22 dicembre 2017:
Oratorio di Arbizzo – Santa Claus incontra il suo collega-aiutante del Polo Sud, ore 16.45
Sesta tappa – 6 gennaio 2018:
Oratorio di Arbizzo- Santa Claus incontra la Befana, ore 15

CADEGLIANO

Settima tappa – 6 gennaio 2018:
Biblioteca di Cadegliano- Biblio momenti di Santa Claus, ore 20.30 e
Chiesa di S. Maria di Cadegliano- Il grande coro di Santa Claus- Concerto di Natale, ore 21

AVIGNO

Ottava tappa – 9 gennaio 2018:
Campanile di Avigno- Slittodromo di partenza di Santa Claus- L’Adio di Santa Claus, ore 17

Un ringraziamento particolare dalla parte della Commissione Cultura Biblioteca Civica Virgilio va all’artista poliedrico Daniele Piscopo per la realizzazione della bellissima locandina che illustra l’intero progetto, a marchio BaritonArt, nonché il nuovo logo della nostra Biblioteca.

(Foto copertina © Santatelevision.com)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127