Varese | 4 dicembre 2017

Vigili del Fuoco, pubblicati oggi per Santa Barbara i dati 2017. Nel luinese 1,5 interventi al giorno

Alla cerimonia per la celebrazione della patrona presenti le più importanti autorità. Tra i dati risaltano i 488 interventi in 337 giorni nella sola zona del Luinese

Vigili del Fuoco, pubblicati oggi per Santa Barbara i dati 2017. Nel luinese 1,5 interventi al giorno
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Come di consuetudine si sono svolti stamattina, presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Varese, i festeggiamenti per S. Barbara, patrona e protettrice dei pompieri. Alla celebrazione religiosa, officiata da Mons. Luigi Panighetti e svoltasi presso la sede in viale Aguggiari, hanno partecipato le autorità più importanti, tra cui il senatore Giuseppe Zamberletti, a cui si deve la nascita del Dipartimento della Protezione civile della Presidenza del Consiglio, l’onorevole Aldo Senaldi, il sindaco della città Davide Galimberti e il prefetto Giorgio Zanzi.

Durante il suo intervento, il Comandante provinciale di Varese Antonio Albanese ha ringraziato i presenti e ha espresso il suo “apprezzamento per il lavoro, le capacità professionali e le doti umane di tutto il personale del Comando”. I festeggiamenti sono proseguiti al Comando Provinciale di via Legnani, dove sono stati esposti i mezzi in dotazione e si è svolto il pranzo con il personale in quiescenza.

La ricorrenza di Santa Barbara è, tradizionalmente, anche l’occasione per effettuare il bilancio dell’attività svolta, in quanto da sempre è stata considerata anche la Festa del Corpo. A tal proposito sono stati resi noti anche i dati relativi al numero complessivo di interventi del Comando Provinciale, suddivisi per tipologia e sedi, aggiornati fino alla giornata di ieri, 3 dicembre 2017. Come prevedibile, per numero di abitanti e superficie da ricoprire, la zona che ha richiesto più aiuto è stata Varese, con 2527 soccorsi in 337 giorni, seguito dalla zona Gallarate-Busto Arsizio, Saronno e Somma Lombardo.

Ma il dato che più salta all’occhio è che Luino e dintorni ha richiesto un numero di interventi pari a 488, per un media di 1,5 richieste al giorno. Un numero impressionante, che è destinato inevitabilmente ad aumentare (mancando nella statistica l’ultimo mese dell’anno). Varie le cause di richiesta d’aiuto: inquinamenti, incendi ed esplosioni, insieme a soccorsi e salvataggi, hanno rappresentato più del 50% delle chiamate a cui i Vigili del Fuoco hanno risposto presente. Seguono il supporto agli incidenti stradali e più distanti interventi in acqua e recuperi sulla terraferra.

Inoltre, nel corso dell’anno, sono stati realizzati 24 corsi di formazione esterni e ben 61 esami di accertamento di Idoneità Tecnica per il personale di 39 aziende.

Per consultare integralmente tutti i dati, cliccare quiQui, invece, trovate l’intero intervento del Comandante provinciale di Varese Antonio Albanese, mentre qui l’elenco delle benemerenze conferite oggi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127