Luino | 29 novembre 2017

Salvata la carta sconto benzina, sorridono i comuni di confine. Alfieri: “Promessa mantenuta”

La decisione è stata presa nel corso della discussione sulla legge di stabilità durante la Commissione Bilancio del Senato. Dai banchi della regione il PD esulta

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Il futuro è roseo per la carta sconto benzina dei lombardi, dopo la conferma, arrivata nelle ultime ore dalla Commissione Bilancio del Senato, sul ripristino del fondo nazionale da 5 milioni di euro dedicato al servizio.

Tensioni e polemiche avevano preceduto la discussione del tema all’interno della legge di stabilità, in particolare quando ad inizio novembre l’assessore regionale all’economia, Massimo Garavaglia, anticipava il possibile taglio della carta, per volontà del governo Gentiloni, come conseguenza della diminuzione dei fondi che garantiscono lo sconto.

Contrariamente a quanto pronosticato, la carta si è salvata, con una conferma in termini di stanziamento pari alla cifra dello scorso anno. “Come PD ci eravamo presi questo impegno in Parlamento e lo abbiamo mantenuto – ha detto Alessandro Alfieri, segretario regionale del Partito Democratico – smentendo i profeti di sventura della Lega”.

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127