Agra | 25 settembre 2017

Agra: domenica open day e raccolta firme per la casa di riposo. “Evitiamo lo sfratto di 60 ospiti”

Una giornata per dimostrare la qualità offerta da una struttura ormai aperta da due anni. A rischio anche 50 posti di lavoro

Tempo medio di lettura: 1 minuto

E’ stato fissato per domenica 1° ottobre, dalle 10 alle 18, un open day per salvare dall’imminente chiusura la casa di riposo “Vanda Albertini” di Agra. La giornata, organizzata per constatare la qualità assistenziale offerta dalla struttura e per sostenere la causa di operatori e parenti dei ricoverati, prevede una raccolta firme, che comincerà proprio dalla giornata di oggi (presso gli uffici della RSA in via Roma n. 9).

Una decisione presa in unanimità “a seguito delle “non volontà politiche” di mantenere aperto un servizio di qualità”, ormai “funzionante da due anni” e per evitare che “60 ospiti vengano sfrattati, sradicati e smistati in altre RSA lombarde e che 50 operatori perdano il lavoro”.

Solo nella giornata di oggi la politica, a livello regionale, si è mossa. Mercoledì, infatti, se il consigliere Luca Marsico incontrerà una delegazione composta da ospiti e dipendenti a Varese, il consigliere Pd Alessandro Alfieri farà visita alla struttura per conoscere ed approfondire in modo più dettagliato la situazione.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127