Città del Messico | 20 Settembre 2017

Forte terremoto in Messico: la testimonianza di Federico Morlacchi, a pochi giorni dai mondiali

Le parole del campione luinese: "Sono stati i secondi più lunghi della mia vita. Ora siamo in contatto con la Farnesina per capire l'evolversi della situazione"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo il sisma dello scorso 7 settembre, che ha colpito Oaxaca, Chiapas e Tabasco causando 100 vittime circa, un altro fortissimo terremoto ha scosso il Messico ieri sera, intorno alle 23 ore italiane. Crolli, panico tra le persone ed esplosioni in diverse città, sono circa 140 le vittime accertate tra lo Stato di Puebla, lo Stato di Morelos e lo Stato del Messico.

Grande paura anche a Città del Messico dove il sisma ha scosso violentemente palazzi e abitazioni. Molte persone sono fuggite in strada. Nella capitale, dove vivono oltre 20 milioni di persone (ndr, circa 2 milioni sono senza elettricità), si trovano anche gli atleti azzurri del nuoto paralimpico che, atterrati la scorsa settimana, si stanno preparando per i Mondiali che si disputeranno proprio nella capitale messicana a partire dal prossimo 30 settembre.

Tra loro c’è anche il campione olimpico Federico Morlacchi che, insieme ai suoi compagni di nazionale, si trova nei pressi dello Stadio “Foro Sol”, dove è situato il centro paralimpico messicano. “Sono stati i 24 secondi più lunghi della mia vita – racconta Federico -, è stato paurosamente assurdo. Stavamo mangiando e per fortuna non ci è successo niente. E’ saltata solo qualche piastrella, ma ci hanno informato che non tanto lontano da noi ci sono danni ingenti, con crolli di palazzi ed edifici. Qui nel centro dove ci alleniamo, una ragazza mentre nuotava in piscina, a causa delle onde createsi per le scosse di terremoto, ha colpito il muretto a bordo vasca. Per fortuna non si è fatta nulla di grave. Ora c’è grande preoccupazione e seguiamo quello che sta accadendo in queste ore: siamo in continuo contatto con la Farnesina. Vedremo come si evolverà la situazione nei prossimi giorni, in attesa dei Mondiali”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127