20 Gennaio 2017

Luino, “Minacce, insulti e danni al rientro dal lavoro”. Intervengono i Carabinieri

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Una coppia luinese, la scorsa notte, intorno alle 3.30-4, al rientro dal lavoro, è stata aggredita e minacciata in piazza Marconi. Come si può vedere stamane dalle fotografie inviateci, è stato divelto un cartello stradale, sradicata una bicicletta dalla catena, rotta una sedia e distrutto il vetro del portone di entrata nella abitazione dei due giovani. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Luino che hanno identificato i soggetti. Ecco la segnalazione arrivataci in redazione.

Luino, “Questa notte minacce, insulti e danni al rientro dal lavoro”. Intervengono i Carabinieri. “Lavoriamo in un bar del Canton Ticino e come ogni notte, anche ieri, siamo rientrati tardi dopo aver finito il turno. Abbiamo trovato sotto casa alcuni uomini, non sappiamo che età potessero avere, ma non oltre i 30 anni, che hanno prima attratto la nostra attenzione con schiamazzi, e poi hanno iniziato a minacciarci ed insultarci. Io ho provato a tranquillizzarli, sono andato da loro intimandoli di lasciarci andare a dormire e di fare anche loro la stessa cosa. Così abbiamo deciso di salire in casa, ma hanno iniziato a suonare tutti i campanelli e a svegliare tutti i miei vicini, compresi i miei genitori. Allora sono tornato in strada per tranquillizzarli nuovamente, mentre la mia ragazza avvisava i Carabinieri che sono intervenuti poco dopo. Dalle immagini scattate questa mattina potete vedere cosa è successo e cosa hanno combinato questi giovani”.

Una volta sul posto i Carabinieri hanno identificato questi soggetti maggiorenni. Questo fatto si aggiunge agli atti vandalici avvenuti settimana scorsa al Carrefour di via XXV Aprile. E’ evidente un disagio sociale che porta a simili accadimenti. Il sindaco Pellicini, però, già negli scorsi giorni aveva affermato in relazione a quanto avvenuto la notte del 14 gennaio: ” Questi comportamenti vanno stroncati sul nascere. Viviamo in una città sicura sotto ogni profilo, grazie alla presenza di circa 250 agenti delle Forze dell’Ordine, tra Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. Luino, da questo punto di vista, è un territorio militarizzato. Purtroppo, però, gli atti vandalici sono una costante di ogni città. L’ignoranza e la carenza di senso civico di taluni possono portare a queste conseguenze. Non bisogna certo drammatizzare, ma va fatto tutto il possibile per accertare le responsabilità e applicare le sanzioni previste dalla legge”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127