EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
9 Novembre 2016

Gli attivisti luinesi del M5S rivendicano l’approvazione della diretta streaming

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo l’approvazione all’unanimità della decisione del comune di Luino di permettere la diretta streaming delle sedute del consiglio comunale di Luino, gli attivisti locali del Movimento 5 Stelle rivendicano questa “vittoria”. Già ieri sera, una volta terminato il consiglio, infatti, i grillini hanno festeggiato con uno striscione davanti al Municipio e stamane ecco una loro nota stampa nella quale esprimono il loro parere e la loro posizione in merito. Ecco il testo.

Gli attivisti luinesi del M5S rivendicano l'approvazione della diretta streaming

Gli attivisti luinesi del M5S rivendicano l’approvazione della diretta streaming. “Signore e signori… gli attivisti a 5 stelle hanno aperto le porte del Comune di Luino – si legge nel comunicato firmato da ‘Luino 5 Stelle’ -. Ieri sera al consiglio comunale è stata approvata la proposta di mozione degli attivisti del M5S accolta è presentata dai consiglieri di minoranza. La proposta di mozione, protocollata il 24 agosto 2016 all’ufficio comunale è stata indirizzata al sindaco Andrea Pellicini, al segretario comunale, agli assessori e consiglieri ed aveva come oggetto la trasmissione e registrazione dei consigli comunali, nonché l’archiviazione volta alla consultazione che sarà pubblicata sul sito ufficiale del comune di Luino.

Questa pratica è stata poi accolta dai consiglieri di opposizione che hanno formalizzato interrogazione e mozioni. Facile smontare le prime resistenze della maggioranza basate su costi eccessivi che addirittura nelle prime battute, ipotizzavano inoltre trentamila euro… Gli attivisti erano già pronti con preventivi di autorevoli tecnici che inquadravano la spesa di due o tremila euro. Già pronta anche una bozza di modifica al regolamento del comune, tutto questo frutto anche del know-how che altri comuni 5 stelle non hanno esitato a fornire avendo loro stessi già adottato da anni questi sistemi di partecipazione.

Non è stato facile… Fiato sul collo, pressioni e impegno hanno dato un risultato fino a ieri impensabile. Grazie a tutti i consiglieri e all’amministrazione che infine ha approvato con l’unanimità il punto all’ordine del giorno accompagnato dall’applauso dei presenti in sala. Fuori dal comune è stato di buon auspicio uno striscione con le 5 stelle e la scritta “Streaming = trasparenza!”. Questo deve essere un incoraggiamento per i cittadini ad occuparsi della politica del loro comune. La proposta di mozione quindi si è dimostrato come un nuovo ed inedito strumento utile per interagire col governo del paese e visto il risultato ci ripromettiamo di utilizzarlo in futuro per altre iniziative. Vinciamo Noi”.

Si chiude così il comunicato stampa.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127