23 Settembre 2016

Un altro weekend con “Il Grotto del Sorriso”, ecco i menù a partire da questa sera

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Non solo i piatti prelibati e ricercati dello chef Giorgio Bardelli, ma anche un servizio destinato a farsi conoscere in tutta la provincia di Varese. Alcuni ragazzi della cooperativa sociale “Costa Sorriso” continuano ad alternarsi nel corso dei weekend, offrendo e garantendo a tutti i clienti momenti da dedicare ai palati più fini e ad una serata da passare in tutta tranquillità. Ecco i menù proposti per il weekend.

Cassano Valcuvia, pienone al "Grotto del Sorriso" nel weekend di inaugurazione (Foto © Marina Perozzi)

Un altro weekend con “Il Grotto del Sorriso”, ecco i menù a partire da questa sera. Dopo il successo dell’inaugurazione e della “Festa dei Popoli” di settimana scorsa, continua l’attività di ristorazione de “Il Grotto del Sorriso”. Tanti i clienti passati nel corso di questi weekend nel locale gestito dai ragazzi disabili della cooperativa sociale “Costa Sorriso”. Dopo aver consumato i piatti cucinati dallo chef Giorgio Bardelli, aiutato da Emanuel, ragazzo migrante 19enne ospitato al centro di Caravate, tutti escono dal ristorante estremamente soddisfatti. Incentivare una realtà sociale come questa, dove si alternano tra i tavoli, la cucina ed il bar, Andrea, Alberto, Stefano, Alessandra, Ilaria, Debora ed Elisa, è fondamentale non solo per loro, ma anche per tutto il territorio. Ogni weekend, inoltre, vengono proposti menù e piatti diversi, ma le “istruzioni per l’uso” ai clienti ha proprio il sapore di un invito: “Il lavoro contribuisce a metterci in relazione col mondo e permette lo sviluppo della nostra identità – si legge sulle tovagliette presenti ai tavoli -. Io ci sto mettendo tutto l’impegno di cui sono capace e se vuoi aiutarmi devi parlarmi in modo chiaro e semplice e farmi una richiesta alla volta. E se mi trovassi un po’ lento, ricorda: ‘Tutto ciò che è squisito matura lentamente'”. Quindi è chiaro il valore del tempo e della qualità che i ragazzi disabili stiano dando a questo straordinario progetto.

La cena di questa sera. Questa sera, previa prenotazione, lo chef Bardelli proporrà un menù del tutto particolare con una “Degustazione di risotti”: al Capitone in carpione, infatti, verranno affiancati in seguito un “Risotto con bocconcini di salmerino impanati”, “Risotto saltato con taleggio fuso” e “Risotto ai funghi”. Per dessert, invece, verrà proposta una torta di carote.

I menù di sabato 24 (pranzo e cena) e domenica 25 settembre (pranzo): il piatto forte è la trota. Saranno tanti i piatti da scegliere alla carta: tra gli antipasti ci sarà carpaccio, carpione di trota, patè di trota e torta salata o salame prealpino, involtino di bresaola e caprino e torta salata; tra i primi, invece, crema di zucca, gnocchetti del sorriso al ragù di carne o al ragù di trota; di secondo, poi, sia carne, sia pesce: filetto di trota del sorriso, fritto misto di trota, arrosto o cotoletta di sedano rapa, con contorni che svariano dalle verdure a vapore e insalata mista, per arrivare alle classiche patatine fritte; infine, per i più temerari, i dessert che chiuderanno in bellezza il pasto: torta di mele, sbrisolona o gelato.

Per prenotare per questa sera e i prossimi giorni chiamare il 3473426263 o consultare la Pagina Facebook del ristorante solidale di via San Giuseppe 180 a Cassano Valcuvia.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127