28 Luglio 2016

Un vero successo la serata “Sorriso di Stelle”, quando la diversità è un punto di forza. Ecco le foto

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nonostante la pioggia, ieri sera la terrazza di Camponovo del Sacro Monte di Varese brillava di luce propria grazie alla splendida serata “Sorriso di Stelle” che, oltre agli chef, ha visto protagonisti i ragazzi disabili della cooperativa “Costa Sorriso”. Andrea, Lorenzo, Stefano, Debora ed Elisa hanno aiutato gli chef in cucina, lavorando ai fornelli ma allo stesso tempo divertendosi in un clima di assoluta convivialità. Oltre 250 i presenti, entusiasti per i piatti proposti tra risotti e dolci. Parte del ricavato della cena sarà donato in beneficenza alla cooperativa che sta lavorando all’apertura del “Grotto del Sorriso”, che verrà inaugurato nelle prossime settimane a Cassano Valcuvia.

FOTO DI MARINA PEROZZI PER “EVENTI LAGO MAGGIORE”

Un vero successo la serata “Sorriso di Stelle”. Grande successo per “Sorriso di Stelle” organizzata dall’Uniascom Confcommercio Varese presso la terrazza di Camponovo del Sacro Monte di Varese che ha ospitato una serata del tutto particolare. Protagonisti assolute le prelibatezze cucinate dagli chef Giordano Ferrarese, Pier Damiano Simbula e Stefano Rano che, con il supporto di Andrea, Lorenzo e Stefano della cooperativa “Costa Sorriso”, hanno deliziato tutti i presenti con i loro risotti. All’isola dei dolci, affiancate alla lady chef Ketty Lentini, erano presenti Elisa e Debora. I ragazzi disabili si sono inseriti all’interno dello staff con disinvoltura mostrando delle grandi qualità nella gestione della cucina, nella preparazione e nel servire i clienti. Presenti anche due ragazzi dell’associazione Siloam, Edgar ed Arianna, che invece sono stati impegnati con Tiziana nell’isola “beverage”.

“E’ stata una serata straordinaria – spiegano Daniela Martarelli e Cristina Dedè -. I ragazzi sono stati bravissimi ed anche oggi sono molto felici di aver avuto un’occasione come questa. Sono stati più di quattro ore in piedi e hanno avuto anche la forza di ballare alla fine dell’evento. Abbiamo ricevuto tanti complimenti da parte dei presenti, che hanno ringraziato lo staff per il servizio elegante ed i buonissimi piatti proposti. I ragazzi sono riusciti a mescolarsi agli esperti del settore che ci hanno regalato la loro presenza. Per questa ragione vogliamo ringraziare tutti a partire da Giordano e Pier Damiano, che hanno messo in piedi tutta l’iniziativa, ma anche Stefano, Daniele, Ketty e Tiziana, che hanno cucinato insieme ai nostri giovani. Un grazie particolare va anche a Lino e Pierangelo dell’Ascom di Varese, che si sono occupati della parte logistica, ma anche ad Andreina, che invece è stata impegnata nella parte di comunicazione. Ci sentiamo in dovere anche di ringraziare tutti i partecipanti, i ristoratori ed i cuochi varesini, “Food Wellness”, FederCarni, le Lady Chef di Varese e tutte le associazioni presenti che hanno fatto in modo che tutto andasse per il meglio”.

Quando la diversità è un punto di forza. Così, ancora una volta, i ragazzi disabili della cooperativa “Costa Sorriso” hanno dimostrato come la diversità è in ogni contesto una risorsa e che può diventare anche un punto di forza. Organizzare serate come queste, infatti, non solo aiuta i giovani ad inserirsi appieno in uno staff competente e a lavorare al meglio, ma anche a far capire a tutte le persone che il loro impegno può garantire un servizio talvolta migliore rispetto a tante altre realtà. Proprio per questa ragione, infatti, gli organizzatori hanno consegnato a loro un attestato di ringraziamento e di augurio per la nuova avventura che partirà nelle prossime settimane, quando verrà inaugurato il “Grotto del Sorriso” in quel di Cassano Valcuvia, dove una volta sorgeva l’ex Circolo “Il Farina”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127