EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
29 Maggio 2016

Luino: inaugurata la palestra della sede associata dell’I.S.I.S., presentati anche progetti degli studenti per il territorio

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Non solo l’occasione per inaugurare la palestra della sede associata dell’I.S.I.S. di via Cervinia a Luino, ma anche quella per presentare i tanti progetti che gli studenti stanno portando avanti per lo sviluppo del territorio. Studi in diversi settori effettuati sotto la guida dei docenti, in sinergia con enti locali ed amministrazioni comunali, che potrebbero dare vigore e slancio a tutto l’alto Varesotto.

Luino: inaugurata la palestra della sede associata dell’I.S.I.S.. E’ stata inaugurata ufficialmente ieri mattina la nuova palestra della sede associata I.S.I.S. di Moncucco, a Luino. L’intervento ha convertito in cemento armato il prefabbricato alloggiante bagni e spogliatoi (precedentemente in metallo), sostituendo l’attuale telo singolo della tensostruttura con un doppio telo (con benefici notevoli di isolamento termico). Inoltre è stata cambiata la vecchia pavimentazione del campo gioco in cemento smaltato con una sportiva in pvc. L’appalto comprensivo del campo gioco e del telo ammonta a 96mila euro, mentre quello del prefabbricato ad uso spogliatoi e servizi igienici ammonta come finanziamento totale a 175mila euro.

“Grazie alla Provincia di Varese – spiega la preside Lorena Cesarin -, siamo riusciti a riqualificare la palestra della nostra scuola. Un lavoro fatto in sinergia con l’ente, che ci ha portato ad offrire ai ragazzi un prodotto di ottima qualità. Un ringraziamento speciale anche agli architetti Roberto Bonelli, Rosa Amalfi e Alberto Caverzasi“. “Io – spiega Paolo Bertocchi, consigliere provinciale -, insieme a Marco (ndr, Magrini), siamo molto felici di essere qui. Lo stato della palestra, dopo il sopralluogo dell’anno scorso, era problematico. Abbiamo finanziato un progetto di questo tipo sapendo quanto la Provincia di Varese stia rischiando: nei momenti di difficoltà, per una questione importante come questa, è importante investire nella formazione e nella sicurezza dei nostri ragazzi. Proprio per questa ragione abbiamo voluto difendere questo impegno di spesa, perchè è importante mantenere gli standard d’eccellenza che meritano tutti gli studenti”.

Presentati anche progetti degli studenti per il territorio. Prima dell’inaugurazione, però, gli studenti, insieme ai propri docenti, hanno presentato alcuni interessanti progetti finanziati da parte della amministrazioni comunali del territorio e dagli enti locali. Progetti eterogenei, che delineano una grande qualità ed un impegno da parte della scuola, e mirano a sviluppare il territorio: i campi di intervento sono legati all’architettura (ndr, progetti sulla nuova sede della Canottieri Luino a Lavena Ponte Tresa e su tutto il lungolago di Luino), al marketing, al turismo, al settore economico-aziendale, a quello elettronico-automazione e, infine, anche all’ambito informatico-industriale. Il tutto coadiuvato da un unico punto di partenza: la tecnologia. I potenziali servizi offerti ai cittadini, infatti, prevedono studi ed analisi affrontate all’interno dei laboratori informatico-tecnologici messi a disposizione dalla scuola e recentemente migliorati grazie al sostegno sia di enti pubblici che privati. Il carattere estremamente moderno dei progetti, per ragazzi under 20, potrebbero essere un volano per tutto lo sviluppo del territorio qualora dovessero essere recepiti dalle amministrazioni. Numerosi le presentazioni di siti web, app e lavori, anche con stampanti 3D, che si potrebbero inserire in un contesto internazionale. Ben lontano dallo storico e tradizionale provincialismo.

Presenti all’inaugurazione, accompagnati proprio dalla preside Lorena Cesarin, i consiglieri provinciali Marco Magrini e Paolo Bertocchi, la presidente della Comunità Montana del Piambello, Maria Sole De Medio, il vicesindaco di Cunardo, Giuseppina Mandelli D’Agostini, e l’assessore allo sviluppo economico, trasporti, parchi e beni monumentali del Comune di Luino Alessandra Miglio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127