25 Gennaio 2016

Il Comitato a sostegno dell’Ospedale di Luino vola oltre le 4mila firme. Martedì l’incontro con il gruppo di Angera

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Solo tre weekend sono serviti al Comitato a sostegno dell’Ospedale di Luino per raggiungere oltre 4mila firme. Tra ieri e sabato, però, si è registrato il record con ben oltre 1700 firme raccolte. Oltre al consueto gazebo in piazza Garibaldi, nella giornata di sabato 23 le firme sono state raccolte anche al supermercato della Coop di Luino. Nel prossimo weekend sono previsti punti di raccolta firme oltre che a Luino, anche a Ponte Tresa e a Dumenza.

Il Comitato a sostegno dell'Ospedale di Luino ieri pomeriggio

Il Comitato a sostegno dell’Ospedale di Luino ieri pomeriggio

Il Comitato a sostegno dell’Ospedale di Luino vola oltre le 4mila firme. Nei prossimi giorni incontro con il gruppo di Angera. Questo fine settimana (il terzo dall’inizio della raccolta) il Comitato di sostegno dell’ospedale di Luino ha raggiunto un notevole numero di firme: oltre 4.000. “Molto generoso lo sforzo e l’impegno di tante persone che si sono date il cambio ai banchi per la raccolta delle firme dei cittadini muniti di documento – spiega il referente del Comitato, Giorgio Ferri -. Questo lavoro del comitato sta trovando riscontro in una popolazione che era tendenzialmente ‘digiuna’ rispetto a questi temi e che, in questi fine settimana, si è fermata, ha chiesto informazioni sul futuro dell’ospedale, dei reparti, dei servizi. Compito del comitato non è di dare risposte, ma di garantire che tutte queste domande vengano presentate a chi decide l’assetto della Sanità lombarda. Va sottolineato l’atteggiamento sia dei luinesi che di quanti sono arrivati dai paesi vicini: tutti hanno ringraziato i componenti del comitato per quello che stanno facendo. Questo comitato, per i cittadini di Luino e dintorni, è percepito come un canale di comunicazione, per far sentire la propria voce, oggi, e per avere informazioni dirette, domani”.

Oltre alla raccolta delle firme, il comitato ha iniziato lo studio della nuova Legge di riforma del servizio socio-sanitario della Regione Lombardia, con l’intenzione di approfondire, con esperti del settore, gli aspetti che interessano più da vicino il nostro territorio. Verranno anche raccolti dati, quanti più possibile, che definiscano le esigenze degli oltre cinquantamila abitanti del bacino di influenza dell’Ospedale di Luino, per meglio valutare i criteri che verranno adottati dagli organi regionali per definire i livelli di assistenza che ci riguardano.

Martedì 26 gennaio è stato fissato un incontro con i promotori del “Comitato spontaneo permanente ospedale di Angera”, per uno scambio di idee e di esperienze.

La raccolta delle firme, invece, continuerà anche nel prossimo fine settimana, oltre che a Luino, a Ponte Tresa e a Dumenza, mentre per gli altri Comuni è in programma nei fine settimana di febbraio.

Per approfondire:

– Luino, il freddo non ferma il “Comitato a sostegno dell’Ospedale”: raccolte oltre 2300 firme

– Continua la raccolta firme: oltre a Luino, il “Comitato a sostegno dell’Ospedale” anche a Germignaga e Dumenza

– Il “Comitato libero a sostegno dell’ospedale di Luino” chiarisce alcune questioni. Domani e domenica prosegue la raccolta firme

In due giorni oltre 1500 luinesi contro il depotenziamento dell’Ospedale. Firma anche don Sergio, soddisfazione dal Comitato

Quasi 800 firme in un solo giorno: i cittadini dalla parte del Comitato a difesa dell’Ospedale di Luino

– E’ nato il “Comitato libero a difesa e tutela dell’ospedale di Luino”: “Basta rassicurazioni, vogliamo un progetto per il futuro”

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127