11 Dicembre 2015

Luino, iniziati i lavori di restauro di Palazzo Verbania: allestito il ponteggio. “La sostenibilità al centro del progetto”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono iniziati i lavori di restauro di Palazzo Verbania che termineranno a fine novembre 2016: ieri è iniziato l’allestimento del ponteggio esterno. Se all’interno si sta lavorando per demolire e scrostare le parti non originali, all’esterno sono partiti gli scavi tra Palazzo Verbania e l’AVAV. Qui, infatti, si sta lavorando all’impianto di riscaldamento e di raffreddamento della struttura. Sarà un edificio attento all’ecologia e alla sostenibilità, che avrà come obiettivo quello di rilanciare la cultura a Luino e nell’alto Verbano. Nei prossimi mesi verrà svelato il progetto culturale.

L'allestimento del ponteggio di Palazzo Verbania: da sinistra l'architetta Buzzi, progettista e direttrice lavori, l'assessore Alessandra Miglio, con delega ai lavori, e il geometra Giorgetti, responsabile del procedimento

L’allestimento del ponteggio di Palazzo Verbania: da sinistra l’architetta Buzzi, progettista e direttrice lavori, l’assessore Alessandra Miglio, con delega ai lavori, e il geometra Giorgetti, responsabile del procedimento

Luino, iniziati i lavori di restauro di Palazzo Verbania. “La sostenibilità al centro del progetto”. Passando da viale Dante/piazza Garibaldi si sono potuti notare gli scavi presenti sul prato adiacente a Palazzo Verbania. Anche all’interno sono iniziati i primi lavori, già a partire da metà ottobre, che restaureranno interamente la struttura liberty, dandogli miglior linfa sia a livello architettonico, rispettando le origini della struttura, sia a livello culturale.

Il nuovo sistema di riscaldamento e di raffreddamento, prima di tutto, sfrutterà al meglio l’energia proveniente dal sottosuolo. Si tratta di un sistema termico a cappotto interno, che attraverso l’isolamento permetterà una minore dispersione di calore verso l’estero. Verrà sfruttato così il calore terrestre attraverso una struttura creata da scambiatori e sonde geotermiche, che interagirà con una rete di tubature. In questo modo il calore si diffonderà negli spazi del nuovo Palazzo Verbania. Inoltre, sarà presente un sistema di raffreddamento innovativo, il “free cooling”, che sfrutterà la sola differenza di temperatura con l’ambiente esterno. Tutto il progetto energetico è pensato per una maggior ecologia, sostenibilità e un grande risparmio economico, attraverso l’uso di alcune tecnologie di moderna generazione.

“Per noi è una grande soddisfazione l’avvio dei lavori di restauro di Palazzo Verbania – spiega l’assessore Alessandra Miglio, con delega ai lavori della struttura -. Credo sia uno degli edifici più belli del lago Maggiore, una perla liberty, che nel novembre 2016 tornerà ai fasti di un tempo. Nelle prime settimane ci si è occupati di scrostare e demolire, soprattutto all’interno, le parti non originali, di mettere a nudo i muri e le travi, di conferire in discarica separando le tipologie di materiale. Solo dopo sono iniziati i lavori di trivellazione per installare l’impianto geotermico. Ci sarà un risparmio notevole, ben 5 tonnellate di CO2 in meno ogni anno. Ogni settimana effettueremo dei briefing che andranno ad evidenziare, qualora ci fossero, problematiche da risolvere. Da ieri, inoltre, è iniziato l’allestimento del ponteggio. Infine, vorrei ringraziare particolarmente gli architetti che stanno seguendo il progetto”.

Per approfondire: 

– Luino, il progetto di Palazzo Verbania sarebbe funzionale alla cittadinanza? Ecco alcune critiche dopo la presentazione

Luino: presentato il progetto per Palazzo Verbania, grande partecipazione da parte dei cittadini

– Luino, giovedì sera in Comune un incontro per presentare il progetto di riqualificazione di Palazzo Verbania

– Palazzo Verbania è di proprietà del Comune di Luino, il sindaco Pellicini: “Una soddisfazione enorme”

– Luino, Regione Lombardia conferma i 500 mila euro per la ristrutturazione di Palazzo Verbania

– Siglato a Milano l’accordo tra l’Agenzia del Demanio ed il Comune di Luino per la valorizzazione del Palazzo Verbania

– Luino, anche ad agosto il Comune lavora per il “Palazzo Verbania”. Approvato il progetto per gli archivi di Sereni e Chiara

– Luino, la rinascita di “Palazzo Verbania” tra gli archivi storici di Chiara e Sereni ed un ristorante

VERBANIA 2014

Il Palazzo Verbania nel 2014, prima dei lavori di restauro

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127