20 Novembre 2015

Cuveglio, questa sera tavola rotonda dell’associazione “violeNza dOnna” per sensibilizzare al tema

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ stata presentata negli scorsi giorni a Villa Puccini, a Cassano Valcuvia, “VioleNza dOnna” che ha avuto il suo battesimo da parte di “AISU – Verso Itaca”, durante la cena “Io donna scelgo la vita”. Alla serata aveva partecipato anche l’ambasciatore della Liberia, paese governato da un presidente donna e Nobel per la Pace. Questa sera, invece, ci sarà la presentazione ufficiale, presso la sala polivalente del Comune, in piazza Marconi 1, in occasione della “Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne”, durante una tavola rotonda per sensibilizzare la popolazione al tema.

violeNza dOnna

Nasce l’associazione “violeNza dOnna”: “Contro i soprusi di genere presenti nell’Alto Verbano”. L’associazione “violeNza dOnna” è nata a Cuveglio e ha l’obiettivo di creare una rete, con cittadini, associazioni ed enti locali, per sensibilizzare al tema della violenza contro le donne. Coprirà i quaranta paesi della Comunità Montana Valli del Luinese, per un totale di 80mila abitanti. La presentazione è avvenuta negli scorsi giorni durante la cena “Io donna scelgo la vita” organizzata dall’associazione luinese “AISU – Verso Itaca”, a Villa Puccini, nel Comune di Cassano Valcuvia. “Ci sono leggi e regolamenti, ma spesso non sono usate – spiega il presidente dell’associazione Roberta Donati -. Noi vogliamo offrire gli strumenti per far emergere i casi che molto spesso restano nell’ombra. Cercheremo di lavorare nelle scuole per formare le nuove generazioni nel rispetto della parità di genere”.

Attualmente nella nostra zona sono ancora poche le realtà che si sono impegnate concretamente ad affrontare una questione così tanto delicata. Il Comune di Luino, però, sta lavorando da alcune settimana ad attivare uno sportello che possa garantire alle donne vittime di essere aiutate e assistite, in un più vasto contesto che è coinvolge diversi enti territoriali (cliccare qui).

A Cuveglio questa sera, 24 novembre, una tavola rotonda per parlare di parità di genere. Questa sera, 24 novembre, a Cuveglio, presso la Sala polivalente del Comune, ci sarà una tavola rotonda che affronterà il tema della parità di genere. Dalle 21 interverranno il presidente della Comunità Montana Valli del Verbano, Giorgio Piccolo, il Comandante dei Carabinieri di Luino, Francesco Spera, il sindaco di Brissago e Presidente ISPE Giuseppa Gordano, la dottoressa e psichiatra Emma Luciani e lo psicologo Alfredo Salvi. Vi saranno in sala due società sportive femminili: le pallavoliste della Blu Volley e il Calcio femminile Alto Verbano. Presente per l’occasione anche il Prefetto Giorgio Zanzi. Inoltre verranno fatto foto con tutti i sindaci della CMVV

Proprio per questa ragione le ragazze del Calcio femminile Alto Verbano domenica al Parco Margorabbia, prima di giovare contro Villa Cortese, hanno indossato le magliette dell’associazione “violeNza dOnna” in occasione delle “Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne”. All’iniziativa hanno aderito anche le ragazze della Blu Volley.

Infine, domani, 25 novembre, sempre a Cuveglio, “violeNza dOnna” ha organizzato un ulteriore incontro sulla tutela della donna. In questa occasione si potrà conoscere l’associazione, le volontarie e tutte le informazioni utili per partecipare attivamente o ricevere aiuto.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127