Luino | 7 Giugno 2024

“imPARIamo”, a Luino nasce un progetto per educare alla parità di genere

L’iniziativa, sviluppata da Giorgia Quadri e sostenuta dal Gim-Terre di Lago e AISU, verrà presentata domani pomeriggio all’ekoné. In biblioteca ci sarà anche uno scaffale di libri dedicato al tema

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Percorsi di lettura sul tema dell’educazione alla parità nell’ambito della letteratura per l’infanzia, per promuovere l’uguaglianza e la lotta contro gli stereotipi di genere: è questo il nucleo del progetto “imPARIamo”, iniziativa pedagogica e culturale che verrà presentata domani, sabato 8 giugno, alle 17.30 presso il bar ekoné di Luino.

«L’infanzia è un periodo cruciale per lo sviluppo delle idee, delle percezioni e dei valori legati al genere – spiega Giorgia Quadri, ideatrice del progetto sviluppato insieme al GIM – Terre di Lago e all’associazione AISU – È fondamentale promuovere consapevolezza dalla giovane età al fine di creare una società più equa e inclusiva e abbiamo organizzato questo percorso con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità su queste tematiche».

Nel corso della presentazione di domani, verranno illustrate le diverse fasi di sviluppo dell’iniziativa.

In primo luogo un invito in biblioteca per presentare lo “scaffale imPARIamo”: qui un’educatrice o un educatore leggerà un albo illustrato ai bambini e verrà inoltre consegnato un vademecum alle scuole, da utilizzare nelle classi.

Nel periodo primaverile/estivo saranno poi organizzati laboratori d’arte con l’obiettivo di abbattere gli stereotipi di genere. Laboratori che offriranno ai partecipanti l’opportunità di esprimersi attraverso l’arte e di sfidare i ruoli tradizionali, incoraggiandoli a esplorare liberamente la propria creatività e rompendo le barriere imposte dagli stereotipi di genere. Il tutto con l’intento di promuovere la parità e incoraggiare una visione aperta e inclusiva della società.

Ci saranno anche laboratori di espressività corporea durante i quale i bambini e le bambine potranno scoprire loro stessi e loro stesse e relazionarsi con gli altri e le altre attraverso giochi di ruolo e attività di gruppo, che si svolgeranno negli spazi all’aperto della biblioteca.

Verrà infine avviata anche una formazione per gli adulti (insegnanti e non) tenuta da professionisti del settore per creare maggior consapevolezza e promuovere il cambiamento positivo nella società.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127