EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
19 Agosto 2015

Palazzo Verbania, Pellicini: “Contiamo che i lavori inizino a fine settembre”

Tempo medio di lettura: 3 minuti

E’ l’Edilgamma di Carmagnola, con sede in provincia di Torino, ad essersi aggiudicata ufficialmente i lavori di riqualificazione di Palazzo Verbania a Luino. Le offerte arrivate al Comune erano 39 e solo cinque di queste sono state escluse. L’azienda torinese ha vinto la gara d’appalto per un totale complessivo di affidamento dei lavori pari a 830.463,78 euro. I termini di esecuzione sono previsti 403 giorni dopo la consegna, ipotizzata da parte del sindaco di Luino, Andrea Pellicini, per fine settembre.

Luino, confermata l’Edilgamma di Torino a riqualificare il Palazzo Verbania. E’ l’Edilgamma con sede a Carmagnola, in provincia di Torino, ad essersi aggiudicata i lavori di riqualificazione di Palazzo Verbania, come già sostenuto all’interno della “Relazione del Comune di Luino sulle opere pubbliche”, pubblicata nello scorso mese di maggio (cliccare qui). La società EDILGAMMA S.r.l., in avvalimento con il “Consorzio Stabile Ebg” (ndr, con sede legale a Bologna) ha presentato la migliore offerta per l’appalto relativo a “Palazzo Verbania di Luino – Gli archivi di Piero Chiara e Vittorio Sereni”, con un ribasso d’asta del 47,042%, pari a 711.062,28 euro, sommati ai 43.900 euro per gli oneri di sicurezza e all’I.V.A., 10% dovuta per legge, di 75.496,71 euro, per un totale di 830.463,78 euro. A partecipare alla gara d’appalto sono state 39 aziende, di cui cinque sono state escluse mentre dieci sono state ritenute potenzialmente anomale. Alla consegna dei lavori i termini di esecuzioni della riqualificazione di Palazzo Verbania sono fissati a 403 giorni. Ipotizzando il primo di ottobre, come data di inizio lavori, l’opera dovrebbe terminare a metà novembre 2016.

“Un altro passo importante verso l’inizio dei lavori di riqualificazione del palazzo Liberty – spiega il sindaco di Luino, Andrea Pellicini -. Contiamo davvero che le opere possano partire per fine settembre e che la prima pietra possa essere posata dal Presidente della Regione Roberto Maroni, il cui intervento, oltre a quello di Fondazione Cariplo, e’ stato fondamentale per il finanziamento del progetto. La Regione, comproprietaria del Fondo Sereni, ha cosi’ dimostrato tutto il suo interesse nei confronti di Vittorio Sereni, grande lombardo del ‘900″. “Il Palazzo Verbania – spiega il vicesindaco Alessandro Casali – rappresenta la società luinese. E’ il luogo che ognuno di noi serba nel cuore. Proprio per questo, da luinese, sono molto contento che si dia inizio alla riqualificazione. Il Palazzo racchiuderà un patrimonio culturale inestimabile dal valore non solo locale, ma anche regionale. Questo il significato che anche il Governatore ha colto quando venne in visita in Città e condivise il progetto”.

Il Comune di Luino, per la realizzazione della riqualificazione di Palazzo Verbania, ha beneficiato di finanziamenti per un milione di Euro da Fondazione Cariplo e per 500.000 Euro da Regione Lombardia. L’offerta migliore presentata nella gara d’appalto, vinta dalla ditta torinese, è stata di 830.463,78 euro. Quanti fondi rimarranno nelle casse comunali di quelli stanziati? In che modo verranno investiti?

Per leggere integralmente il documento del Comune di Luino “Esito Gara ed Avviso Appalto Aggiudicato CIG 608729960B” cliccare qui.

Per approfondire: 

– Luino: presentato il progetto per Palazzo Verbania, grande partecipazione da parte dei cittadini

– Luino, giovedì sera in Comune un incontro per presentare il progetto di riqualificazione di Palazzo Verbania

– Palazzo Verbania è di proprietà del Comune di Luino, il sindaco Pellicini: “Una soddisfazione enorme”

– Luino, Regione Lombardia conferma i 500 mila euro per la ristrutturazione di Palazzo Verbania

– Siglato a Milano l’accordo tra l’Agenzia del Demanio ed il Comune di Luino per la valorizzazione del Palazzo Verbania

– Luino, anche ad agosto il Comune lavora per il “Palazzo Verbania”. Approvato il progetto per gli archivi di Sereni e Chiara

– Luino, la rinascita di “Palazzo Verbania” tra gli archivi storici di Chiara e Sereni ed un ristorante

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127