EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
28 Agosto 2014

Formula 1, Ecclestone: “La Grecia vuole ospitare un Gran Premio nell’area del Pireo”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il proprietario dei diritti commerciali della Formula 1, Bernie Ecclestone, ha affermato che la Grecia vuole fortemente ospitare in futuro un Gp di F1. “I greci sono ansiosi”, ha detto il magnate britannico in un’intervista pubblicata sul sito web della Cnn. “Vogliono farmi incontrare il primo ministro (Antonis Samaras) o il sindaco (Georgios Kaminis). Dobbiamo vedere se avranno la necessaria copertura economica” ha aggiunto Ecclestone.

Il patron di F1, Bernie Ecclestone (f1fanatic.co.uk)

Il patron di F1, Bernie Ecclestone (f1fanatic.co.uk)

L’idea del Gran Premio di Grecia, ad Atene. Il Gran Premio verrebbe disputato nella zona del porto del Pireo, a sud di Atene, dove verrebbero costruite le tribune in grado di ospitare 38.000 persone. La costruzione del percorso verrebbe a costare 750 milioni di euro (988 milioni di dollari) e per coprire i costi sarebbero coinvolti investitori privati. Negli ultimi mesi ci sono state diverse conferenze stampa ed eventi connessi a un eventuale Gran Premio all’ombra del Partenone.

A progettare il circuito potrebbe essere l’architetto Athanasios Papatheodorou. “Il primo ministro in prima persona ha sostenuto pienamente l’iniziativa per arrivare ad organizzare gare di Formula 1 e sta attendendo le indicazioni degli organismi internazionali competenti per procedere alla realizzazione del progetto”, dice. “Il più grande beneficio per il nostro Paese sarebbe l’opportunità di mostrare al mondo il porto storicamente più importante nel mar Mediterraneo”, aggiunge riferendosi all’area del Pireo. “Le esperienze maturate nell’organizzazione di grandi eventi, come le Olimpiadi del 2004, costituiscono credenziali importanti”, afferma ancora.

I Giochi olimpici di 10 anni fa, in realtà, si sono rivelati un disastro finanziario. Il Paese sta cercando di uscire dalla profonda crisi in cui è precipitato e deve gestire un tasso di disoccupazione superiore al 27%. “La Grecia è ancora alle prese con una grave crisi, ma si appresta a raggiungere la stabilità e lentamente le cose stanno cambiando. Sono convinto che la Formula 1 non sia tra le priorità del governo per quanto riguarda lo stanziamento di fondi”, dice Dimitris Papadopoulos, prima firma della stampa specializzata in materia di motori. “Bisogna però evidenziare che soggetti privati stanno esplorando la possibilità di costruire un circuito nell’area di Drapetsona per organizzare la gara. I piani sono stati elaborati, gli studi finanziari sono stati completati e il progetto è stato illustrato ai potenziali investitori. Il primo ministro ha inviato una lettera al sindaco di Drapetsona, garantendo il proprio totale sostegno a questo tentativo che è basato su finanziamenti privati”. (ADNKRONOS)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127