9 Maggio 2014

Comune di Luino, ecco la “Leva Civica Regionale”. Saranno assunti due giovani disoccupati

In un periodo di crisi, con la disoccupazione giovanile che ha ormai raggiunto il 42%, ecco una grande opportunità lavorativa per due giovani luinesi. Il Comune, infatti, beneficiario del Bando “Voucher Leva Civica Regionale”, assumerà due ragazzi, con età compresa dai 18 a 35 anni, per due posti disponibili: uno nella Biblioteca Hussy ed uno allo Sportello al cittadino – Ufficio Anagrafe del Comune.

(provincia.va.it)

La Biblioteca di “Villa Hussy” a Luino (provincia.va.it)

Il Comune di Luino ha emesso un bando di selezione pubblica per due giovani da inserire nei percorsi formativi previsti dalla “Leva Civica Regionale”, con una durata di dodici mesi, già a partire dal prossimo giugno. Saranno trenta le ore settimanali nelle quali i giovani saranno impiegati per andare a ricoprire attività lavorative all’interno della Biblioteca di Villa Hussy ed all’interno dello Sportello al Cittadino – Ufficio Anagrafe. Il bando è destinato a giovani italiani, dei paesi dell’Unione Europea ed extracomunitari, con regolare permesso o carta di soggiorno, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti e domiciliati in Lombardia all’atto della presentazione della domanda e finalizzati all’acquisizione di conoscenze e competenze professionali spendibili nel mercato del lavoro nonché alla partecipazione dei giovani alla vita sociale e istituzionale dell’ente locale beneficiario.

Il compenso previsto mensilmente sarà pari a 433,80 € e gli assegnatari della “leva civica regionale” dovranno essere in possesso della dichiarazione di disponibilità al lavoro rilasciata dal centro per l’impiego, in cui risultino facenti parte di una delle categorie ammesse a tirocini di inserimento/reinserimento al lavoro della durata di 12 mesi, ovvero: inoccupati in cerca di occupazione, disoccupati, lavoratori sospesi, lavoratori in mobilità ed occupati con contratti di lavoro o collaborazione a tempo ridotto. Il progetto dovrà avviarsi entro il 3 giugno 2014 e dovrà concludersi il giorno 1 giugno 2015.

In questo modo nei percorsi sperimentali di “leva civica regionale”, che si svolgeranno all’interno dell’organizzazione degli enti beneficiari, previo esperimento delle relative procedure pubbliche di selezione, i giovani, aderenti al percorso, potranno osservare dall’interno come funziona la realtà degli enti locali, nonché come vengono gestiti i servizi comunali.” E’ possibile scaricare il bando e il fac-simile della domanda dal sito comune.luino.va.it. La domanda di partecipazione deve essere spedito a mezzo posta presso: Associazione Mosaico via Scuri 1, 24128 Bergamo entro le ore 12.00 del 13 maggio 2014. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i Servizi Sociali del Comune di Luino allo 0332/536727.

I percorsi formativi, infine, sono disponibili e consultabili sul sito dell’Associazione Mosaico di Bergamo, mosaico.org.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127