Varesotto | 10 Giugno 2024

Varesotto, maggio con solo tre giorni completamente sereni. È la primavera più piovosa dal 1934

Secondo i rilievi del Centro Geofisico Prealpino, le piogge sono state il 272% della norma. A metà mese il lago Maggiore ha toccato una piena di 195,02 cm

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La primavera meteorologica nel Varesotto, terminata il 31 maggio, è stata la più piovosa almeno dal 1934, con 922 mm di pioggia, pari al 60% della pioggia media annuale.

Il dato è del Centro Geofisico Prealpino, che ha analizzato il meteo di questo mese, caratterizzato da sole tre giornate completamente serene o poco nuvolose e da un persistente transito di perturbazioni con otto temporali solo a Varese.

Il record precedente di 855 mm di pioggia, spiegano gli esperti, risaliva al 1941, mentre negli anni recenti le piogge primaverili molto abbondanti sono state registrate nel 2008, con 706 mm.

Nel complesso le piogge di questo maggio 2024 sono state il 272% della norma, portando il mese al secondo posto tra quelli più piovosi, a poca distanza dal record del maggio 2002.

In particolare il 15 maggio ci sono state precipitazioni particolarmente abbondanti, con 124 mm a Varese e punte di 140 mm in Valganna e 180 mm a Gavirate-Bardello, a cui ha corrisposto una piena del Verbano fino 195,02 cm e del lago di Varese che è salito a 105 cm sopra lo zero idrometrico.

A livello globale il mese di maggio è stato il più caldo di sempre, ma a Varese – rileva il Centro Geofisico – la temperatura media è stata di 1.6°C inferiore alla norma 1991-2020, solo al 38esimo posto tra quelli più caldi. Le temperature hanno mostrato frequenti e notevoli sbalzi termici tra un anno e l’altro, nel mese di maggio: basti pensare che nel 2022 le temperature furono quasi quattro gradi superiori, ma il maggio 2021 fu ancora più fresco del maggio 2024 di 0.3°C.

Le temperature primaverili sono risultate complessivamente nella norma, appena 0.2°C al di sotto della media del trentennio 1991-2020.

Tra gli avvenimenti particolari di questo maggio così piovoso gli esperti varesini ricordano l’apparizione di un’aurora boreale nella notte tra il giorno 10 e il giorno 11, purtroppo in gran parte coperta dalle nubi. (foto del Centro Geofisico Prealpino)

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127