Canton Ticino | 14 Maggio 2024

Controlli intercantonali sulle strade, due patenti ritirate e una denuncia

L’operazione “Contralpi” si è svolta negli scorsi giorni nel Bellinzonese e ha viste coinvolte anche le forze di polizia del Canton Uri e dei Grigioni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Negli scorsi giorni è stata messa in atto una serie di controlli nell’ambito dell’operazione denominata Contralpi, svolta in collaborazione con la Polizia del Canton Uri, la Polizia cantonale dei Grigioni e l’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC).

Per quanto riguarda il territorio cantonale del Ticino, le verifiche hanno in particolare impegnato una trentina di agenti e si sono concentrate nel settore dell’area di sosta di Moleno (rispettivamente sull’asse autostradale sud-nord e nord-sud), nel Bellinzonese.

Gli approfondimenti hanno riguardato in totale 153 persone, una cinquantina di veicoli (tra auto e furgoni) e due autobus. Sono state riscontrate tre infrazioni alla Legge sulla circolazione stradale (un caso di inattitudine alla guida per sospetto consumo di stupefacenti e due casi di guida senza la necessaria copertura assicurativa). Per due conducenti si è anche proceduto con il ritiro della licenza di condurre. Una persona è stata inoltre denunciata per reati in urto alla Legge federale sugli stranieri.

Il dispositivo – che ha l’obiettivo di incrementare la collaborazione interforze e di marcare la presenza sul territorio – verrà riproposto nei prossimi mesi.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127