Maccagno con Pino e Veddasca | 13 Maggio 2024

Rissa in tribuna a Maccagno tra pugni, sputi, minacce e insulti

La lite è scoppiata ieri durante la finale playoff tra France Sport e Bosto, con diverse persone venute alle mani. Un ferito. A riportare la situazione alla calma Polizia locale e carabinieri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una partita importante, quella in programma ieri, domenica 12 maggio, tra France Sport e Bosto per i playoff della Seconda Categoria Girone X, validi per accedere all’ultima fase per ottenere la promozione in Prima Categoria. Così importante da accendere gli animi dei tifosi presenti al campo sportivo di Maccagno, forse un po’ troppo.

A fine gara, dopo la vittoria dei maccagnesi per 3-1 e l’espulsione di mister Franceschetti, l’ex calciatore uscendo dal terreno di gioco è stato oggetto di scherno e insulti da parte dei tifosi avversari, che gli hanno lanciato anche una bottiglietta addosso.

Questa è stata la scintilla che ha fatto scoppiare il putiferio in tribuna dove tra insulti, minacce, sputi e pugni, i tifosi delle due squadra sono venuti allo scontro. A cercare di placare gli animi sono stati il comandante della Polizia locale di Maccagno, Andrea Casali, in borghese, ed alcuni genitori, prima dell’arrivo dei carabinieri della Stazione di Maccagno che hanno placato gli animi non senza difficoltà.

Uno dei giovani varesini, colpito in faccia da un pugno, ha necessitato dell’intervento dei sanitari dopo esser stato ferito. Spetterà a lui capire se presentare querela nei confronti del suo aggressore.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127