Maccagno con Pino e Veddasca | 7 Maggio 2024

Poker della France Sport alla Jeraghese, ora testa alla finale playoff contro il Bosto

Una grande prestazione quella dei ragazzi di Marco Franceschetti, fresco vincitore del pallone d'oro di Varese Sport come miglior allenatore della Seconda categoria. «Siamo carichi per la finale»

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La France Sport c’è. Davanti al pubblico delle grandi occasioni, i ragazzi di Maccagno strappano il biglietto per giocare la finale play off contro il Bosto.

Dopo un match ricco di colpi di scena, solo nel finale ottengono una vittoria allo sprint sull’indomabile Jeraghese. Capitan Rebecchi e compagni provano a sigillare il risultato, Mendes la sblocca e Pacifico raddoppia con una girata fragorosa al tramonto della prima frazione.

Ripresa, gli ospiti con le unghie e con i denti tornano in linea di galleggiamento grazie a Touilli ed al clamoroso malinteso tra Passera e Vitacca. Serve più brillantezza nelle ripartenze e mister Franceschetti mette benzina a 100 ottani nel serbatoio della sua fuoriserie.

Dentro il fulmineo Pinese per l’ottimo Pacifico. Minuto 81, proprio la ruota veloce di Pinese sgomma sulla corsia di sinistra, palla al centro per Pivato che non perdona Cairoli in uscita disperata. 86 sul cronometro, lo stesso Pinese cala il poker sul tavolo con la collaborazione del portiere Cairoli.

«Prima o poi il momento giusto arriva per tutti. Mendes mi ha lanciato, mi sono accentrato e con il difensore che chiudeva la linea di passaggio sono riuscito a servire Pivato che ha segnato. Merito della squadra che ha giocato una gran partita, pensavamo di aver vinto e abbiamo abbassato la guardia. Sul mio goal dico che ogni tanto ci vuole un po di fortuna», afferma raggiante Pinese.

«Prima della partita avevo detto ai ragazzi di non farsi prendere dall’emozione. Se avessimo perso non potevamo tornare a casa con questo rimorso. Per fortuna non è andata così, zero emozione e grande prestazione», commenta Marco Franceschetti fresco vincitore del pallone d’oro di Varese Sport come miglior allenatore della Seconda categoria.

«Mi piace fraseggiare con i compagni, cercare il fallo e lanciarmi negli spazi. La finale la vedo tosta, anche il Bosto parte con la costruzione dal basso, come noi. Siamo carichi!», la previsione di Mendes.

France Sport: Passera, T.Sommaruga, E.Stefani, Spozio, Cera, Vitacca, A.Sommaruga, Rebecchi, Mendes, Pacifico (Pinese), Pivato. All.Franceschetti.

Jeraghese: Cairoli, Cardani (Touilli), Bogni, Apone, Conti, Sokaj, Blanco, Pozzi, Prela, Libralon, Mencarelli(Scherma).
All. Baratelli.
Arbitro signor Pitanza di Saronno (Fornaroli – Patanè).

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127